Clubhouse riprova coi live: la nuova funzione Music Mode cosa fa?

ULTIMO AGGIORNAMENTO 8:48

ClubHouse non è più solo il social parlato. Arriva l’aggiornamento che permette la musica live. 

ClubHouse è tutta un’altra musica. Arriva Music Mode – MeteoWeek.com

ClubHouse in breve

Nasce nel 2020 da un’idea di Alpha Exploration Co. come social specializzato in chat audio e ad invito. Insieme a Paul Davison e Rohan Seth, l’app Clubhouse ha raggiunto in pochi mesi i 100 milioni di di dollari di quotazione in borsa e a gennaio 2021, ha toccato il miliardo di dollari. L’utente medio oggi trascorre più di un’ora al giorno su Clubhouse e un’enorme percentuale di persone non si limita ad ascoltare, ma interagisce.

La crescita degli utenti è stata alquanto esponenziale: 1500 ad aprile 2020. 3500 a maggio 2020. 600mila a dicembre 2020.

Su ClubHouse arriva Music Mode

Dopo tante novità annunciate ad ottobre, Clubhouse (il primo social audio) torna ad aggiornarsi con la musica live. Nasce così la funzione Music Mode, una modalità ottimizzata per aiutare i musicisti a creare delle stanze che “permettano di suonare con un audio stereo di alta qualità. Sarà anche possibile usare strumenti professionali per le performance, come un microfono USB o un mixer“.

Il team al lavoro sull’applicazione non ha svelato le specifiche della caratteristica in termini di codec o bitrate, sottolineando però come gli addetti ai lavori possano ora sfruttare appieno la loro attrezzatura professionale, anche collegando direttamente periferiche esterne come microfoni o mixer.

LEGGI ANCHE: ClubHouse lancia Blackchannel: che cos’è questa novità?

Come si attiva Music Mode?

Facile. Si può fare direttamente una volta entrati in una delle “stanze”: basta andare sul menu “Opzioni”, scegliere la funzionalità “Audio Quality” e poi impostare l’opzione Music.

Ma non finisce qui. ClubHouse rivede anche le funzioni di ricerca annunciando dei miglioramenti sia ai risultati che alla posizione della barra, con cui adesso è possibile salutare gli amici già dall’interno dei risultati. Questa novità per ora è un’esclusiva di iOS, ma arriverà anche su Android.

LEGGI ANCHE: Sai già come guadagnare usando Clubhouse? Ecco tutto quello che devi sapere

La strategia di ClubHouse

ClubHouse sta sfruttando il fatto di essere la piattaforma audio unica nel suo genere puntando sempre di più sulla qualità e il tempo medio trascorso dagli utenti sulla piattaforma, che arriva a 70 minuti giornalieri. L’audio di alta qualità rappresenta per ClubHouse un’ottima occasione per rendere partecipi i musicisti, ma anche per animare dibattiti sui più svariati argomenti (dal cinema, alla politica, passando per la cultura e lo sport).

Ricordiamo che solo un paio di settimane fa, Clubhouse ha introdotto i Replays, dei podcast che consentono di registrare quanto detto nelle stanze, per poi condividerlo anche all’esterno della piattaforma.

Non si tratta di aggiornamenti eclatanti, ma piccoli accorgimenti che possono fidelizzare la nicchia di utenti che utilizza quotidianamente il social della parola per eccellenza.