Clubhouse finalmente in arrivo su Android: sarà boom di download?

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:22

Clubhouse è finalmente in arrivo su Android. Come annunciato dalla società stessa, il nuovo social network è pronto per arrivare – al momento in preregistrazione – sui 2.5 miliardi di dispositivi che sfruttano questo sistema operativo. L’approdo su Android in ogni caso avviene in un momento spiacevole per l’azienda, dato che i download e le registrazioni al social sono letteralmente crollate nei due mesi precedenti

clubhouse android
Clubhouse è pronto all’arrivo su Android: è già possibile preregistrarsi sul Play Store. – MeteoWeek.com

In un modo o nell’altro Clubhouse è stato il trend del momento per un periodo piuttosto consistente. Verso la fine del 2020, infatti, tutti i media hanno iniziato a parlare del nuovo social network, e nel giro di poco meno di un mese l’app aveva raggiunto una enorme popolarità. Il tutto grazie al suo format davvero innovativo: un social basato non su messaggi di testo o su immagini/video, bensì su stanze di chat esclusivamente vocali, una sorta di “agorà” dei social network.

L’app finora è rimasta disponibile soltanto per dispositivi Apple e soprattutto tramite un sistema di inviti, che l’hanno resa praticamente “chiusa” ad una cerchia ristretta di utenti. L’azienda, ben consapevole delle potenzialità del social, aveva già programmato un arrivo su Android, che a quanto pare è dietro l’angolo. Vi avevamo già parlato qualche giorno fa dell’arrivo della beta di Clubhouse su Android: ebbene, ora la versione è confermata in maniera definitiva sul Play Store.

Leggi anche: Spotify si accoda e prende spunto da Clubhouse: introdurrà i “live audio”

Clubhouse su Android: al via le preregistrazioni

D’altro canto, l’arrivo su Android per Clubhouse era un qualcosa di scontato, dato che il sistema operativo di Google al momento è installato su circa 2.5 miliardi di dispositivi in tutto il mondo. L’azienda a capo del social network ne è consapevole e ha dato il via, finalmente, alle preregistrazioni tramite il Play Store.

Cercando infatti Clubhouse sul Play Store si trova in cima alla lista proprio il nuovo social network, con il tasto Preregistrati che vi consentirà di ricevere una notifica quando verrà reso disponibile. Potrete altresì selezionare l’opzione Installa quando disponibile, così da trovarlo già installato automaticamente nel telefono appena verrà rilasciato in via ufficiale e definitiva.

Nella pagina dell’app si possono già vedere alcune schermate, che ricordano ovviamente da vicino la versione iOS seppur con qualche cambiamento. L’interfaccia promette di essere la medesima nel senso di pulizia visiva e di facilità di navigazione.

clubhouse android
Riuscirà a tappare la falla del declino di download, vissuta tra febbraio e aprile? – MeteoWeek.com

Un periodo negativo per l’app: riuscirà a fare il boom di download?

L’annuncio dell’approdo su Android arriva in maniera contestuale ad un pessimo periodo per Clubhouse, che alcuni non esitano a definire addirittura “una caduta libera”. Come vi avevamo già accennato in precedenza il social, dopo il boom di interesse e conseguenti registrazioni a inizio anno, sta vivendo un periodo di declino costante. Un dato è emblematico: le iscrizioni sono passate dai 9.6 milioni di febbraio ai 2.7 di marzo, un calo davvero repentino che ad aprile potrebbe aver raggiunto picchi ancora più bassi.

Leggi anche: Clubhouse ora su PC, falso: pubblicità su Facebook diffonde malware

Le motivazioni potrebbero essere molteplici, anche se probabilmente una su tutte spiega meglio la situazione: tutte le principali app si stanno già adeguando al nuovo format delle stanze di chat vocali, come Facebook e Twitter, e gli utenti potrebbero non vedere più interesse nell’utilizzo di una piattaforma di social network nuova.