WhatsApp, in arrivo un’importantissima novità per chi ama i vocali

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:04

Una seconda novità è in arrivo per tutti gli utenti della chat di messaggistica Whatsapp, e riguarda ancora una volta i vocali.

Le ultime novità di Whatsapp – MeteoWeek.com

Gli sviluppatori presentano al pubblico nuove funzioni disponibili sia su Android che su iPhone, che riguardano le grandi novità di Whatsapp, relative ai messaggi vocali.

Whatsapp sta decisamente sfruttando la pausa estiva per tirare fuori aggiornamenti e novità che la riguardano.

Questa in particolare potrebbe piacere particolarmente.

Scopriamola insieme.

LEGGI ANCHE: WhatsApp introduce una funzione di sicurezza utilissima

I messaggi vocali e la loro ultima novità: l’anteprima d’ascolto

Stando alle indiscrezioni, è in via di perfezionamento la funzione che consente la riproduzione privata di una nota vocale, subito dopo la registrazione.

Quante volte abbiamo dovuto inviare il messaggio vocale, ascoltarlo, cancellarlo perchè non ci convinceva realmente, e rifarlo? Ecco, con questa nuova funzionalità non sarà più necessaria questa manfrina.

Prima di inviare il file audio in chat, gli utenti potranno ascoltare in maniera del tutto riservata il contenuto, per poi decidere se inviare o meno il tutto al destinatario. Anche questo upgrade è previsto sia per gli iPhone che per gli smartphone Android.

L’importanza dei messaggi vocali nell’app di messaggistica – MeteoWeek.com

E si collega alla funzione che già abbiamo potuto provare, e di cui vi abbiamo parlato in questo articolo, quella relativa alla velocità di riproduzione per le registrazioni vocali.

La chat ha messo finalmente fine ad una delle più accese criticità delle note audio: la loro lunghezza.

Tutti coloro che sono attivi sulla piattaforma avranno la possibilità di raddoppiare la velocità dei file audio, Gli utenti potranno scegliere tra tre differenti stili di riproduzione: x1, x1,5 e x2.

La soluzione è utile specialmente negli audio lunghi con l’utente che potrà individuare e saltare le pause presenti nell’audio.

Questo upgrade, ispirato ad una funzione già sperimenta da Telegram, ha sì scatenato le ironie del pubblico a causa dall’effetto sonoro degli audio accelerati, ma ha certamente incontrato i favori unanimi della platea WhatsApp.

LEGGI ANCHE: WhatsApp diventa Premium e ora puoi avere le foto HD: come funziona e come si imposta

Le altre novità in arrivo su Whatsapp: come eludere l’app di messaggistica

Le applicazioni esterne che possono eludere WhatsApp? Ecco, partiamo quindi da Whats Tracker, un’applicazione che se lasciata in background permette di monitorare una o più persone per quanto riguarda entrata ed uscita da WhatsApp, con tanto di report a fine giornata.

Della serie “niente più privacy neanche se togli le punte blu e l’ultimo accesso“. Ci sembra un’esagerazione bella e buona, e consigliamo una terapia di coppia!

Mentre la seconda è WAMR un’applicazione che permette di recuperare tutti i messaggi che abbiamo eliminato volontariamente. Questa applicazione quindi può tornare utile specialmente quando il nostro interlocutore elimina un messaggio prima che lo visualizziamo.

le altre news in arrivo su Whatsapp – MeteoWeek.com

Questa, a differenza dell’altra applicazione, potrebbe altresì tornare molto utile in varie situazioni.

Vi ricordiamo poi l’altra novità in arrivo :la funzione più attesa dagli utenti di WhatsApp è certamente “WhatsApp multidispositivo“, cioè la possibilità di usare l’app su più device, con lo stesso profilo.

La si attende da anni e più volte è sembrato che dovesse arrivare da un momento all’altro.

In una recentissima intervista rilasciata, però, un portavoce di WhatsApp ha lasciato intendere che non arriverà a breve: “Non abbiamo notizie da condividere su questo argomento. WhatsApp Web rimane una importante piattaforma per i nostri utenti. Fino ad ora WhatsApp è stato accessibile solo su un device alla volta“. Bocca più che cucita, quindi, su quando arriverà WhatsApp multidispositivo.