Whatsapp multidispositivo raddoppia: ora fino a 4 con lo stesso account

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:20

Mark Zuckerberg si sta facendo in quattro per mantenere Whatsapp leader della messaggistica istantanea a livello mondiale. Quattro, come i dispositivi utilizzabili contemporaneamente con lo stesso account. Per ora la funzione che tutti stanno aspettando è in versione beta, accessibile per pochi. Ma entro fine anno potrebbe essere disponibile per tanti. Tutti gli utenti di Whatsapp.

Whatsapp, la messaggistica istantanea più famosa del mondo - MeteoWeek.com
Whatsapp, la messaggistica istantanea più famosa del mondo – MeteoWeek.com

“È stata una grande grande sfida tecnica riuscire a mantenere la crittografia su tutti i contenuti e su tutti i dispositivi, anche quando la batteria di uno di essi si scarica, ma abbiamo risolto questo problema e non vediamo l’ora di pubblicare presto l’aggiornamento”. E’ un Mark Zuckerberg su di giri, che si sfrega le mani in attesa del rilascio ufficiale di una funzione che cambierà l’utilizzo di Whatsapp. “La funzione sta arrivando”.

LEGGI ANCHE >>> Whatsapp prepara la nuova sbalorditiva funzione per le nostre foto da condividere

Sulla stessa lunghezza d’onda di Zuckerberg, anche Will Cathcart, Chief Executive Officer della messaggistica californiana, dal 2014 entrata a far parte della famiglia allargata di Facebook. Cathcart ha riferito di una “beta pubblica”: qualora tutto dovesse filare liscio, è dunque probabile che il definitivo approdo sulla versione ufficiale avvenga già entro fine anno. Con tanto di botti!

Whatsapp a tutta: multi-dispositivo, sogno iPad, modalità a scomparsa e immagini che si autodistruggono

Grandi manovre Whatsapp: cresce l'attesa per l'aggiornamento di fine anno - MeteoWeek.com
Grandi manovre Whatsapp: cresce l’attesa per l’aggiornamento di fine anno – MeteoWeek.com

Attualmente le due parti di Whatsapp (Web e Desktop) consentono di utilizzare la piattaforma sia da mobile sia da PC. Ma Zuckerberg e compagnia non si accontentano di lasciare tutto così, appoggiandosi semplicemente alla connessione dello smartphone principale, vogliono raddoppiare, superando questa barriera e rendendo i quattro device scelti dall’utente indipendenti gli uni dagli altri, sempre nel segno della sincronizzazione: su ognuno dei quattro dispositivi, le chat verranno aggiornate in tempo reale e resteranno sempre protette dalla crittografia end-to-end.

LEGGI ANCHE >>> WhatsApp, la novità incredibile che ci farà abbandonare tante altre app utilizzatissime

WhatsApp ha comunicato che l’interessantissima novità verrà lanciata per la sua versione Beta, quella di “prova” della stessa applicazione di messaggistica, e che per essere sfruttata necessita di iscrizione allo stesso programma. Sul sito ufficiale, tutto il necessario per l’iscrizione alla beta in questione, per provare in anteprima i quattro dispositivi usati da uno stesso account.

Ma Whatsapp, di questo periodo, è un fiume in piena e potrebbe portare, con l’aggiornamento di fine anno, un’altra grande novità, per cui un abbottonato Will Cathcart allenta le maglie. “Ci piacerebbe supportare Whatsapp su iPad – sottolinea il Chief Executive Officer della messaggistica californiana, sempre in una recente intervista via chat a WABetaInfo – ottenere la funzione multi-dispositivo renderà possibile per noi costruire cose come queste”.

Cathcart, dunque, apre a Whatsapp su iPad, proprio mentre due altre funzioni si fanno largo: la modalità a scomparsa e i contenuti “autodistruggenti”. La prima potrà essere attivata dall’utente per iniziare le conversazioni ed essere certo che i messaggi si autodistruggano, una volta letti dal destinatario. La seconda è in perfetto stile Direct di Istagram, e se vogliamo prima ancora da snapchat: l’introduzione anche di immagini che si autodistruggono appena sono state visualizzate. A differenza della multi-funzione di quattro dispositivi da usare per uno stesso account, le tempistiche di quest’ultime due novità ancora non si conoscono. Ma quel che è certo è che arriveranno.