Google Maps sempre più preciso: nuovi miglioramenti su strade e mappe

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:51

Google annuncia il lancio di nuove funzioni per Maps, questa volta dedicate al sistema di mappe e alla navigazione stradale. Eccole nel dettaglio

google maps mappe
Google Maps continua ad arricchirsi con nuovi miglioramenti – MeteoWeek.com

Durante il Google I/O 2021 non poteva non esserci spazio per Google Maps. Anzi, il sistema informativo geografico (GIS) del colosso di Mountain View è stato uno dei protagonisti assoluti del primo giorno di conferenze, grazie ad una serie di novità che andranno ulteriormente a migliorarlo e a renderlo sempre più completo. Più precisamente, è stato annunciato il lancio di 5 nuove funzioni, che saranno disponibili globalmente nei prossimi mesi sia sui dispositivi Android che su quelli iOS. Scopriamole insieme.

Google Maps: i 5 nuovi miglioramenti su strade e mappe

In questo 2021, Google sta implementando nuove funzioni e apportando migliorie a Maps di continuo: tra queste rientrano la possibilità di aggiungere le strade mancanti, consultare il prezzo del carburante dei distributori, utilizzare Street View in formato split screen, pagare il parchimetro in-app (negli USA), sfruttare tutte le potenzialità dell’intelligenza artificiale per la navigazione e molte altre. Questa volta, le novità riguardano soprattutto il sistema di mappe e di navigazione stradale, per aiutare sempre di più gli utenti nello svolgere le proprie attività.

Riduzione delle probabilità di incidente

La prima novità illustrata da Google ha come protagonista il “machine learning” (apprendimento automatico), che interviene in aiuto della sicurezza degli automobilisti. Come? Proponendo percorsi che evitano gli incroci o le strade che possono generare frenate brusche. Ma non solo: le informazioni sulla navigazione di Google Maps verranno fornite prendendo in considerazione diversi fattori, al fine di mostrare all’utente il tragitto più rapido e, allo stesso tempo, quello in cui si ha la minor probabilità di un rallentamento del traffico. Ciò potrà quindi contribuire alla riduzione degli incidenti, come ad esempio i tamponamenti.

LEGGI ANCHE: Google Maps anticipa le vacanze: nuovi aggiornamenti in vista dei prossimi viaggi

Miglioramenti a Live View

A breve, il sistema di navigazione a piedi che sfrutta la realtà aumentata diventerà ancora più accessibile e ricco di dettagli. Utilizzando Live View, sui palazzi e sulle vetrine dei negozi spunteranno punti di interesse e informazioni specifiche, che potranno poi essere espanse grazie alla barra in basso.

Dettagli sulle strade

google maps mappe
In alcune città selezionate sarà possibile visualizzare dettagli molto più precisi, come le strisce pedonali e i semafori – MeteoWeek.com | fonte: Google

Le informazioni sulle mappe e le dimensioni delle strade saranno ancora più precise. In particolare, le indicazioni relative a semafori, incroci, marciapiedi, strisce e aree pedonali potranno essere ancora più visibili e comode da consultare. Va tuttavia precisato che le mappe dettagliate sono disponibili per pochissime città in tutto il mondo, che diventeranno circa 50 entro la fine dell’anno.

Riconoscimento aree affollate

google maps mappe
Le zone affollate saranno contraddistinte in tempo reale da una colorazione gialla – MeteoWeek.com | fonte: Google

In base al luogo in cui ci si trova, Google Maps mostrerà i punti di interesse o le aree più o meno affollate situate nelle vicinanze. Quelle più congestionate saranno indicate in giallo e accompagnate dalla scritta “più affollato del solito”. Una funzione che potrebbe aiutare a mantenere il distanziamento sociale, preferendo piuttosto un tragitto alternativo.

LEGGI ANCHE: Si perde nel bosco: tramite Google Maps anziana riesce a farsi soccorrere

Punti di interesse “smart” o dinamici

A seconda del momento della giornata, i punti d’interesse visibili sulla mappa potranno variare. Infatti, le informazioni sono ancora più utili quando fornite puntualmente e in base alle esigenze. Ad esempio, se è notte e un determinato punto di interesse è chiuso, non verrà mostrato sulla mappa. Allo stesso modo, se si apre Maps al mattino verranno mostrati i bar per la colazione, se è ora di pranzo verranno visualizzati i ristoranti, e così via.