iMac del futuro, in vetro e con schermo touch: i progetti di Apple

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:00

Apple ha già messo in chiaro il suo prossimo programma: vuole progettare un nuovo tipo di dispositivo interessante e che avrebbe come scopo quello di impressionarci tutti.

iMac del futuro, in vetro e con schermo touch: i progetti di Apple
Apple non delude mai i suoi fan, soprattutto con gli iMac  – MeteoWeek.com

La Mela produce dispositivi su dispositivi ogni anno, concentrandosi principalmente sulla categoria degli smartphone e continuando fino a quella dei computer. Come sappiamo molto bene è, certamente, una delle case produttrici di devices più famose che ci sia.

LEGGI ANCHE: Huawei Watch D è il primo smartwatch di Huawei in grado di misurare la pressione sanguigna

E lo possiamo affermare con certezza anche in un periodo come questo dove, l’azienda, ha perso più di 6 miliardi di dollari a causa della carenza di chip, problematica che ha costretto la compagnia a ridurre drasticamente la produzione degli iPad per potersi concentrare, invece, sui cellulari.

Descrizione del progetto

iMac del futuro, in vetro e con schermo touch: i progetti di Apple
Non sappiamo la data di uscita di questo iMac, tanto meno a che punto siano con il suo sviluppo – MeteoWeek.com

Ma in questo caso pare che abbiamo davanti un nuovo prodotto innovativo e che, presto, potrà fare il suo debutto. Aveva già una progettazione dietro e sembra proprio che stia continuando adesso, dunque scopriamo di che cosa sta parlando senza indugio.

Già due anni fa Apple aveva brevettato un nuovo iMac tutto in vetro, con una tastiera inclusa e un trackpad. Ora come ora, però, è ritornata sull’argomento mettendo in mostra ulteriori aggiunte e che rendono il computer touchscreen e movibili i due componenti citati poc’anzi.

Gli ingegneri, come abbiamo capito, stanno lavorando su questo nuovo dispositivo unico nel suo genere e che farà sicuramente la sua bella figura come al solito. La cosa interessante è che, con molta probabilità, il vetro potrebbe essere opaco e non trasparente come lo immagineremo solitamente.

La casa di Cupertino ha voluto approfondire il discorso sostenendo che sarà possibile cambiare l’angolo di inclinazione dello schermo, permettendo ai suoi consumatori di posizionare in modo differente il computer. In aggiunta, verrà apportato anche un aggiornamento per mettere in chiaro i limiti del dispositivo.

Difatti, viene spiegato che sia la tastiera che il trackpad sono posizionabili facendo scorrere in avanti il blocco orizzontale. La sorpresa migliore, però, risiede inevitabilmente nel fatto che una parte di questo device sarà touchscreen.

E questa è una notizia sensazionale perché sappiamo che Steve Jobs sia da sempre contrario a questo tipo di design. Gli stessi Jony Ive e Phil Schiller, d’altro canto, si sono ritrovati ad essere d’accordo con lui, quindi è facile pensare che alla fine abbiano scelto di continuare su questa strada.

LEGGI ANCHE: Samsung Galaxy Tab A8 finalmente è qui e non dovrete vendere un rene per averlo

Comunque sia non cantiamo vittoria fin da subito: il fatto che abbiano annunciato la produzione di questo dispositivo non significa che sarà il prossimo in uscita. Dobbiamo tenere in considerazione l’idea che ci siano altri devices in fase di realizzazione, di conseguenza vediamo quale sarà il progetto che Apple deciderà di far uscire per primo.