Netflix sceglie i dispositivi Android per una selezione di videogames gratis

ULTIMO AGGIORNAMENTO 8:41

La piattaforma rinomata per le serie TV e i film ha annunciato di aver già scelto a quale sistema operativo dedicarsi per quanto riguarda la distribuzione dei suoi giochi, e sembra che i fortunati in possesso di Android potranno avere l’occasione di provarli.

Netflix sceglie i dispositivi Android per una selezione di videogames gratis
Netflix, ora come ora, è probabilmente la piattaforma di streaming più vista al mondo per le serie TV e i film – MeteoWeek.com

Netflix ha dichiarato che coloro con il sistema operativo Android potranno giocare ai loro prodotti, i quali, però, dovranno essere scaricati localmente e installati. Di conseguenza non sarà possibile fare nulla sulla piattaforma stessa.

E questo perché probabilmente Netflix non è interessato al game streaming, quindi ha deciso di ricorrere a questo metodo – per gli abbonati al servizio chiaramente – proponendo, di volta in volta, diversi giochi gratuiti.

Titoli da provare

Netflix sceglie i dispositivi Android per una selezione di videogames gratis
Immagine del trailer della terza stagione di Stranger Things – MeteoWeek.com

I giochi a cui potremo avere accesso, obiettivamente parlando, non hanno un valore molto alto e non sono nemmeno dei blockbuster famosi. Probabilmente è una mossa di marketing effettuata in base anche a che cosa si ispirano i prodotti, ma è anche vero che spingere gli utenti ad abbonarsi sia per questi che per guardare i contenuti videoludici della piattaforma, potrebbe essere una buona mossa.

Comunque sia i primi cinque giochi gratis in Italia sono Stranger Things: 3, Stranger Things: 1984, Card Blast, Teeter Up e Shooting Hoops. Come vedete non si tratta di niente di speciale, ma è sempre meglio che non avere niente in fin dei conti.

LEGGI ANCHE: Fortnite al via la Stagione 8 Capitolo 2: ecco tutte le fantastiche novità

Al riguardo, infatti, possiamo dire con tutta onestà che, anche se i giochi proposti sono produzioni interne della piattaforma streaming, Stranger Things: 3 è decisamente il più grande a livello di contenuti nonostante la grafica in pixel art. Gli altri titoli, invece, sono pressoché relativamente semplici.

Considerazioni sull’idea

Netflix sceglie i dispositivi Android per una selezione di videogames gratis
La piattaforma di streaming, come altre, è a pagamento – MeteoWeek.com

Ci auguriamo in seguito che Netflix decida di aumentare il numero di giochi a disposizione e anche che guardi il punto di vista dei suoi abbonati. È chiaro che se voglia spingersi verso questa strada, debba tenere in considerazione ciò che pensano i suoi consumatori su quanto pubblicato, accettando anche numerosi giudizi negativi se serve, ma che avranno lo scopo di migliorare ulteriormente sia la piattaforma che i contenuti al suo interno.

Inoltre, forse è stato un bene non adottare i contenuti in streaming, visto che avrebbero potuto limitare il proprio scomparto di giochi a meno persone. Distribuirli a tutta la categoria Android, invece, potrebbe avere un risvolto migliore dato che un maggior numero di utenti sarebbe intenzionato a giocare, e non è da escludere che, in futuro, facciano lo spesso anche per coloro che usufruiscono di iOS.

LEGGI ANCHE: Halo 5 svela il trailer ma placa gli entusiasmi: non ci sarà, per ora, la versione PC [VIDEO]

Tuttavia Netflix, che ha chiaramente difficoltà ad approcciarsi al mondo del gaming, forse dovrebbe iniziare a collaborare con una azienda già avviata nel settore in modo tale da poter avere una marcia in più. Chissà, magari prossimamente avremo l’opportunità di vedere qualcosa del genere; solo il tempo ci saprà dare delle risposte certe.