Il nuovo smartphone low cost è firmato RedMI, con una fotocamera da 50 Megapixel

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:33

Se le indiscrezioni provenienti direttamente da Singapore, come sembra, saranno suffragate da ufficialità, il nuovo smartphone di RedMI sarà un low-cost accessibile per tutte le tasche. Minimo costo, massima affidabilità, uno slogan ad hoc per la multinazionale cinese che opera nel campo dell’elettronica di consumo, fondata in Cina nel 2010 da Lei Jun e con sede a Pechino.

RedMI, il riuscitissimo Note 9 Pro Tropical Green – MeteoWeek.com
RedMI, il riuscitissimo Note 9 Pro Tropical Green – MeteoWeek.com

Già il Redmi 9 aveva una configurazione della fotocamera verticale e assomigliava a Redmi Note 8 Pro. Sembra che il nuovo smartphone, invece, percorrerà la strada del cambiamento. Le immagini trapelate attraverso il portale Digital Chat Station che avrebbe scoperto sulla piattaforma di microblogging cinese Weibo, regalano interessanti informazioni in merito al nuovo prodotto di casa Xiaomi.

LEGGI ANCHE: Redmi Max, una colossale smart TV da 86 pollici a soli 1.000 euro

Uno smartphone audace. Design di POCO X3 GT e Mi 10 Ultra, ma realizzato in policarbonato a differenza del vetro. 162 x 75,3 x 8,95 mm le sue probabili misure. Redmi 10 dovrebbe avere un enorme modulo fotocamera con un sensore di evidenziazione nella parte superiore, mentre una scatola quadrata che ospita altri tre sensori e un flash LED. A parte la fotocamera, sul davanti è visibile una moderna tacca di perforazione.

RedMI 10, c’è il dubbio se si tratti di un pannello IPS o AMOLED

Redmi Note 8 Pro e una with super camera on 64 Mp – MeteoWeek.com
Redmi Note 8 Pro e una with super camera on 64 Mp – MeteoWeek.com

Secondo le presunte ma probabili specifiche, il RedMI 10 dovrebbe un display FHD+ da 6,5 pollici con una frequenza di aggiornamento di 90Hz. C’è il dubbio se si tratti di un pannello IPS o AMOLED, con la prima informazione che si fa preferire. La sorpresa arriverebbe da una fotocamera con quattro sensori e uno sparatutto principale da 50 MP, un’evoluzione importante rispetto allo sparatutto da 16 MP di Redmi 9. Oltre a ciò, il RedMI avrà 8 MP (probabilmente Ultra-wide e due sparatutto da 2 MP), sulla parte anteriore è previsto no sparatutto da 8 MP.

LEGGI ANCHE : Xiaomi Redmi Smart Watch: a soli €50 il vero rivale di Apple Watch

Il MediaTek Helio G88 annunciato di recente dovrebbe alimentare lo smartphone. Sarà la prima volta (probabilmente) che avremo uno smartphone avrebbe questo chipset. La serie G di Helio nel budget è più che benvenuta per la loro esperienza di gioco: il dispositivo ha fino a 6 GB di RAM e 128 GB di memoria interna.

Redmi 10 potrebbe avere perfino una batteria da 5000 mAH con ricarica rapida da 18 W e avvierà immediatamente il MIUI 12 basato su Android 11. Altre caratteristiche degne di nota, sempre rivelate da Weibo, includerebbero doppia SIM, Wi-Fi 802.11ac, Bluetooth 5.0, GPS e un jack audio da 3,5 mm. Informazioni dettagliate e precise evidenziano un grosso errore commesso da Courts, il rivenditore online di Singapore. Che ha messo una scheda tecnica online rimossa da RedMI quando ormai render e screen di allargavano a macchia d’olio grazie al tam tam mediatica dei media di settore. Conferme di un errore che diventa anticipazione, arriva da ulteriori indiscrezioni: solo 4G (chip MediaTek) un comparto fotografico importante, anche se non particolarmente evoluto. Esteticamente il modulo posteriore ricorda molto da vicino quello di Xiaomi Mi 10 Ultra dell’anno scorso, con un contorno argento sulla fotocamera principale mentre le altre si accontentano del nero.

A proposito di colorazioni del nuovo RedMI, si prevedono il Carbon Grey, Pebble White e Sea Blue, per un costo di SGD249.00 (183 dollari) per la variante 6/128GB. Non resta che un lancio, ormai imminente.