Xiaomi, un bug rende fastidioso l’utilizzo di alcuni smartphone [VIDEO]

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:01

Un bug presente su alcuni modelli di smartphone Xiaomi rende particolarmente complicato e frustrante l’utilizzo del dispositivo: ecco di cosa si tratta

xiaomi bug smartphone
Scoperto un bug in grado di “paralizzare” alcuni degli ultimi modelli di smartphone Xiaomi – MeteoWeek.com

Negli ultimi giorni, sono iniziate a circolare in rete molte segnalazioni relative ad un bug riscontrato da alcuni possessori di smartphone Xiaomi. Secondo diversi utenti di Reddit, alcuni modelli prodotti dall’azienda cinese presentano infatti un fastidioso problema che va a colpire il software MIUI, rendendoli quasi inutilizzabili.

In particolare, il bug riguarda la reattività del touchscreen. In base alle affermazioni degli utenti si verificano rilevanti problemi di risposta, come se in alcuni punti il display non ricevesse l’input generato dal contatto del dito. Ne deriva che – scrollando in alto o in basso una qualsiasi pagina – questa non si muove oppure considera lo scorrere del dito come un semplice tocco.

Al momento, i dispositivi affetti dal suddetto problema sarebbero i seguenti:

  • Xiaomi Mi 11 Ultra
  • Xiaomi Mi 11
  • Xiaomi Mi 11 Lite
  • Xiaomi Mi 10 Ultra
  • Xiaomi Mi 10T Pro,
  • Redmi Note 10 Pro
  • Redmi Note 9S

Tuttavia, ciò non esclude che che altri smartphone del marchio cinese possano soffrire dello stesso bug.

LEGGI ANCHE: C’è una rete Wi-Fi che manda in tilt tutti gli iPhone a causa di un bug

Xiaomi, ecco il bug presente su alcuni smartphone

Osservando il video – pubblicato su YouTube dagli esperti di XDA Developers utilizzando un Mi 11 Ultra – si nota il bug in azione: il dispositivo smette di recepire l’input sul touchscreen mentre si scorre una lista verticale. Un problema molto fastidioso, tale da rendere l’utilizzo dello smartphone davvero frustrante.

In base alle affermazioni degli utenti di Reddit, il malfunzionamento sembra essere nato in seguito ad uno degli ultimi aggiornamenti del software MIUI, probabilmente quello che ha segnato il passaggio alla versione 12.5. Tuttavia, riuscire a definire quale sia effettivamente la “versione problematica” non è semplice, in quanto sui vari modelli colpiti risultano installate diverse versioni del sistema operativo.

LEGGI ANCHE: Xiaomi apre a Milano la sua casa virtuale, in cui provare prodotti smart

Se avete riscontrato il bug sul vostro smartphone Xiaomi e state pensando di prendere una decisione drastica come resettare il telefono alle impostazioni di fabbrica vi consigliamo di lasciar perdere: non risolverà il malfunzionamento in maniera permanente. Fortunatamente – non trattandosi di un problema hardware ma di un difetto del software – il bug può essere corretto con un nuovo update, sul quale Xiaomi sarà già sicuramente al lavoro.