Tenorshare lancia 4uKey, per recuperare la passcode del nostro iPhone, se smarrita o dimenticata

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:00

Abbiamo scordato la password del nostro cellulare e non sappiamo più quale sia? Non temete: una applicazione uscita di recente potrebbe essere la nostra salvezza.

Tenorshare lancia 4uKey, per recuperare la passcode del nostro iPhone, se smarrita o dimenticata
Questo metodo è disponibile per i telefoni di Apple, ma ci sono app simili pure per Android – MeteoWeek.com

A volte può capitare di dimenticare la password del proprio cellulare, seppur si tratti di una situazione alquanto spiacevole e che potrebbe provocare una serie di disagi che non potremo assolutamente trascurare.

E anche se per iPhone ci sono diversi metodi per eseguire l’accesso al proprio smartphone, ovviamente dobbiamo tenere in considerazione l’idea che avere una protezione in più non fa mai male.

LEGGI ANCHE: Xiaomi 12 è lo smartphone più apprezzato e ricercato, a pochi giorni dall’uscita

Dunque, l’obiettivo appare abbastanza chiaro in casi come questo: recuperarla ed entrare nel dispositivo, oppure usufruire di una applicazione che potrebbe farlo al posto nostro. Di quale stiamo parlando?

Come sbloccare il dispositivo

Tenorshare lancia 4uKey, per recuperare la passcode del nostro iPhone, se smarrita o dimenticata
Schermata del programma in questione – MeteoWeek.com

Si tratta di Tenorshare 4uKey, cioè un software che ci permetterà di sbloccare l’iPhone senza usufruire di nessun codice. Può farlo sia se avremo dimenticato la password che nella spiacevole eventualità in cui, il display del cellulare, sia rotto. Insomma, diciamo che potrebbe essere la nostra ancora di salvezza.

Come se non bastasse potrebbe essere utile pure nel momento in cui l’ID di Apple sia disattivato, inoltre utilizzerà in automatico una sua funzionalità che sostituirà l’impostazione “Trova il mio iPhone“, rendendola maggiormente sicura e senza la necessità di dover usufruire per forza di una password.

Per accedere a Tenorshare 4uKey dovremo scaricare l’applicazione in questione, la quale è disponibile sia in versione PC Windows che in quella Mac. Quando lo avremo fatto noteremo subito come sia abbastanza semplice in generale, la quale è caratterizzata dai pochi tasti e che conducono all’attivazione delle funzionalità disponibili.

Per usarle basterà collegare l’iPhone al computer in modo tale da permettere al programma di rilevare la presenza del dispositivo, premendo in seguito su “Inizia“. Qualora non dovesse funzionare poiché lo smartphone risulta essere non collegato, dovrete riprovare affinché appaia con successo; è fondamentale questa parte proprio perché, senza seguire la seguente fase, non potrete sbloccarlo.

Dopo aver fatto ciò, potremo iniziare a ripristinare il funzionamento del cellulare in tutta tranquillità. Infatti, il sistema scaricherà un firmware in modo tale da poter configurare quello più adatto al dispositivo collegato. In seguito ad aver finito il download, potremo premere sul tasto “Inizia a Rimuovere” tramite il processo di rimozione della password, con una durata di diversi minuti e che richiede anche la connessione per essere portata a termine.

LEGGI ANCHE: Samsung Galaxy S22 ecco che a pochi giorni dal lancio escono gli indizi

Infine avremo la possibilità di immettere un nuovo codice da zero, modificando pure i dati del Touch ID e del Face ID se lo vorremo. Ricordiamo che il programma potrà essere usato da chiunque dato che non richiede nessuna conoscenza dell’informatica, mentre per usufruire di tutte le funzioni sarà necessario sottoscrivere un abbonamento.