WhatsApp dice addio alle chat di gruppo? Possibile, secondo gli ultimi indizi

ULTIMO AGGIORNAMENTO 7:30

I gruppi WhatsApp, una delle feature più odiate dagli utenti del servizio di messaggistica istantanea. In tutto il mondo. Vuoi perché il numero di telefono finisce in pasto, spesso, a perfetti sconosciuti. Vuoi perché spesso i messaggi si riducono a delle quotidiane sequele di “buongiorno”, “buonanotte” e poco più.

WhatsApp, come cambieranno le chat di gruppo - MeteoWeek.com
WhatsApp, come cambieranno le chat di gruppo – MeteoWeek.com

Fatto sta che sempre più persone chiedono di non essere inserite nei gruppi di WhatsApp, o ne escono non appena vi vengono inseriti, o ancora tolgono le notifiche per non essere disturbati dai tanti indesiderati messaggi che arrivano a decine.

Ma sembra che i tanto odiati gruppi di WhatsApp, a breve potrebbero scomparire. Se non del tutto, almeno potrebbero cambiare radicalmente le loro impostazioni.

Gruppi WhatsApp in via di aggiornamento… o di sparizione!

WhatsApp, nuovi aggiornamenti in vista - MeteoWeek.com
WhatsApp, nuovi aggiornamenti in vista – MeteoWeek.com

In realtà i gruppi non saranno propriamente eliminati dalle funzioni disponibili su WhatsApp. Stando alle indiscrezioni trapelate tramite il sito WaBetaInfo, l’autorevole portale specializzato in questa specie di notizie, a breve uscirà un aggiornamento che metterà la parola “fine” ad alcune funzioni che no, non saranno tolte, ma modificate.

E tra queste, pare ci siano anche i gruppi. Che in realtà non verranno eliminati, ma sembra che diventeranno una sorta di community, tipo quelli che adesso sono sui social network. Nelle nuove funzionalità dei gruppi così modificati infatti, sembra che si potranno anche creare delle sottochat, dei piccoli gruppi nel gruppo, che aiuteranno a gestire la chat in maniera molto più ordinata.

In pratica non sarà più possibile inserire le persone nei gruppi senza il loro consenso: i creatori dovranno infatti creare la loro community e invitare manualmente gli altri utenti che potranno accedere solo tramite un link di invito. In realtà anche adesso su WhatsApp è possibile creare un link di invito per far entrare delle persone in un gruppo, così come è possibile anche su Telegram.

LEGGI ANCHE >>> Microsoft presenta Surface Laptop SE, la nuova frontiera di notebook?

La domanda dunque nasce spontanea: questa trovata è veramente un’idea di WhatsApp o si sono ispirati proprio a Telegram? Le polemiche, velate o meno, non mancano mai in questi casi. Soprattutto dopo che il WhatsApp down ha portato Telegram a raccogliere più iscritti di quanti ne avesse mai avuti fino ad allora.

LEGGI ANCHE >>> Sapevate che Google Home ora è in grado di comandare la Smart TV?

E poi, un’altra domanda si insinua sottilmente nella testa delle persone: se le nuove regole prevedono la creazione di nuove community, che cosa ne sarà dei vecchi gruppi? Resteranno in piedi con la nuova connotazione? Spariranno? O si potrà continuare a utilizzarli come sono stati utilizzati finora? Difficile a dirsi, ma sicuramente, il team di sviluppatori saprà come sfruttare al meglio le potenzialità che i gruppi offrono.