Addio al conteggio dei pollici su YouTube

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:30

YouTube ha deciso di rimuovere, in modo definitivo, una funzione presente da molti anni sulla piattaforma, e che potrebbe creare dissenso con l’utenza per via del fatto che fosse davvero indispensabile. Ma di cosa stiamo parlando?

Addio al conteggio dei pollici su YouTube
YouTube aggiunge contenuti interessanti di volta in volta, ma questa modifica è decisamente inaspettata – MeteoWeek.com

C’è poco da dire al riguardo, visto che si tratta di una notizia bomba e che ha letteralmente sconvolto tutti. Solitamente, le aziende, decidono di apportare determinate modifiche quando hanno come scopo quello di migliorare il proprio social network. In questo caso, però, è davvero difficile comprendere in che modo vogliano renderlo più efficiente rispetto a prima…togliendo il tasto dislike.

Avete capito bene: YouTube ha intenzione di rimuovere il pulsante che ci permetterebbe di mettere “non mi piace” ai video, e pare che scomparirà definitivamente nelle prossime ore. Una decisione che forse avrebbe voluto prendere tempo fa, ma che ha scelto di mettere in atto soltanto adesso.

LEGGI ANCHE: WhatsApp sta per lanciare le “Comunità”, scopriamo insieme a cosa serve

E diciamo questo perché Facebook non aveva mai pensato all’idea di aggiungere un tasto che potesse essere il contrario di like, dato che, secondo Zuckerberg, avrebbe potuto danneggiare le interazioni tra gli utenti. Ora, il social di Google è possibile che voglia seguire questa strada con delle motivazioni differenti.

Le ragioni della decisione

Addio al conteggio dei pollici su YouTube
E’ possibile che vedremo altri cambiamenti, come questo, più avanti – MeteoWeek.com

Dato che YouTube è una piattaforma meno incentrata sui like e più sia sulla scoperta che sulla diffusione dei video che è possibile vedere, i “mi piace” hanno una importanza decisamente maggiore rispetto ai “non mi piace“. Questo è ciò che Alphabet pensa al riguardo, motivo per il quale ha deciso di apportare questa modifica su tutta la piattaforma.

Non la rimuoveranno del tutto, ma faranno sì che non sia un dato da considerare. Vale a dire che perderà il proprio conteggio pubblico e il valore sociale che aveva prima, principalmente per evitare che abbia un impatto percettivo verso gli utenti. Per quanto resterà valido, il calcolo complessivo non sarà importante e non verrà attribuito né all’immagine del protagonista del video e tanto meno al canale.

La feature è stata già introdotta, però saranno necessarie alcune ore prima che possa funzionare in tutto il mondo. Nel frattempo potete notate una chicca interessante: il video che annuncia la scomparsa del conteggio è stato immediatamente tempestato di dislike, come se gli utenti volessero segnalare il proprio dissenso utilizzando esattamente quella impostazione che loro vorrebbero rendere quasi del tutto inutile.

LEGGI ANCHE: Telegram avrà una nuova versione a pagamento e senza spam

Ma ricordiamo che se YouTube ha intenzione di implementare questa modifica, lo fa semplicemente perché crede che possa essere vantaggiosa per i Creator, e non per quegli utenti che utilizzano la piattaforma soltanto per vedere i video. In fondo, gli YouTubers hanno bisogno di mantenere attiva la propria immagine agli occhi dei followers per evitare di essere dimenticati, e il tasto dislike, forse, potrebbe accentuare quanto detto.