Nokia spiazza tutti e rilancia il Nokia 6310: un cellulare davvero interessante

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:41

Tornerà a breve un telefonino che ha fatto la storia, un oggetto iconico particolarmente amato dai nostalgici 

Nokia, multinazionale finlandese, produttrice di apparecchiature per telecomunicazioni – MeteoWeek.com

Il mitico Nokia 6310 è sicuramente uno di quei dispositivi che ha fatto la storia. Lanciato dall’azienda di tecnologia finlandese che nel decennio 1999-2000 ha dettato legge in tema di telecomunicazioni e dispositivi, è entrato nell’immaginario collettivo come un oggetto dalle prestazioni inarrivabili.

Le caratteristiche che lo fanno rimpiangere ancora oggi sono state, senza dubbio, la durata della batteria. Un parametro che oggi misuriamo in due giorni a pieno regime, se siamo fortunati, nel Nokia 6310 si poteva parlare tranquillamente di diverse settimane senza avere necessità di effettuare la ricarica.

LEGGI ANCHE: Volete uno smartphone low cost ma con il 5G? Ecco il Nokia G50 con una batteria mai vista prima

Un’altro aspetto che all’epoca faceva particolarmente presa era la possibilità di utilizzare la funzione che permetteva di ascoltare la radio in FM. Oggi potremmo non apprezzare abbastanza questo tips ma quando il telefonino era in auge non si aveva accesso in maniera disinvolta a molti tipi di intrattenimento come accade oggi.

Infine, sempre nelle chiave di lettura delle funzionalità, c’era lo Snake. Un gioco arcade primordiale dove l’obiettivo era far mangiare ad un serpente più pixel possibili. Ad ogni punto raggiunto trasformava il livello andandone a intensificare la difficoltà.

Il progetto revival e perché dovremmo scegliere il ritorno del modernariato tecnologico

Nokia 6310: passato, presente e futuro - MeteoWeek.com
Nokia 6310: passato, presente e futuro – MeteoWeek.com

Alla luce del grandissimo successo che da sempre ha riscosso questo telefonino, e complice l’effetto nostalgia, la società finlandese HMD, in collaborazione con la Foxconn, ha deciso di riprodurre una nuova versione aggiornata dell’ apparecchio. Interessante da comprendere l’aspetto legato al target. Infatti il mercato a cui si rivolge è principalmente composto da persone legate al vecchio modello, ma non solo. Viste le peculiarità dell’ apparecchio verrà particolarmente apprezzato anche da chi non sente la necessità di rimanere sempre connesso e pratica con zelo il digiuno della messaggistica.

Ma vediamo ora in dettaglio le caratteristiche del nuovo Nokia 6310. Si parte innanzitutto dal design. Questo sicuramente risulta rinnovato rispetto al modello originale, ma per quanto riguarda forma e dimensioni lo richiama perfettamente. La parte anteriore è composta da un display da 2,5”, ma questa volta aggiornato e a colori, mentre il tema della tastiera rimane invariato, con la presenza del bottone centrale a completamento.

Tutto nel nuovo progetto parla di semplicità, che starai da sempre il fil rogue che ha determinato il successo del telefonino. Il sistema operativo ad esempio è molto snello, tanto da non supportare la presenza di app scaricabili dai nostri market place preferiti.
Quindi non sarà possibile utilizzare social di nessun tipo e l’unica via di comunicazione saranno gli sms e le telefonate.

LEGGI ANCHE: Nokia 6310 il ritorno di un classico con la tecnologia moderna: semplicemente fantastico – [VIDEO]

Non per ultimo l’aspetto della durata della batteria. HMD ci tiene a precisare le performance assolute del nuovo 6310. Lasciato in modalità standby, potrebbe rimanente attivo per circa 21 giorni, che si riducono a 19 se utilizzato anche per le telefonate.
In attesa di portarlo provare possiamo tirare fuori il vecchio dal cassetto e provare a battere il nostro ultimo record di snake.