Zuckerberg lancia sul mercato Facebook portal Go, il display ideato esclusivamente per le videochiamate

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:38

Facebook ne fa un’altra. Arriva Portal Go, il display portatile per le videochiamate di casa Zuckerberg. 

Ecco il nuovo device di Facebook. Si chiama Portal e lo porti dove vuoi! – MeteoWeek.com

Cos’è Portal?

Portal risale già al 2018 ma è nell’ultimo periodo che abbiamo sentito di più il bisogno di rimanere in contatto vedendoci a distanza, complice la pandemia.

Portal è un display fisso dotato di microfono, videocamera e altoparlanti e sincronizzato con le principali applicazioni di messaggistica. L’ecosistema Portal include anche Portal+ con schermo inclinabile e Portal Go, il display che possiamo portare con noi ovunque andiamo. 

Portal Go e Portal+

Portal Go è un dispositivo a batterie che possiamo spostare liberamente durante una videochiamata. Il dispositivo monta una Smart Camera da 12MP con campo visivo ultrawide in grado di rilevare la posizione dell’utente e altoparlanti stereo.

La Smart Camera è in grado di effettuare panoramiche e ingrandire in modo automatico. In questo modo possiamo parlare e muoverci liberamente, rimanendo sempre nell’inquadratura. Se qualcuno entra nella stanza in cui stiamo avviando la conversazione, Smart Camera allarga il campo per inquadrare tutti.

Portal+ è un ampio display da 14 pollici che ci permette di rimanere in contatto con chiunque vogliamo, fino ad un massimo di 25 persone in contemporanea su Zoom.

Portal Go si presenta al pubblico come un’estensione del display del PC o dello smartphone. E’ una soluzione per avere più schermi disponibili quando effettuiamo una videochiamata da casa, così da poter fare anche altro oltre a dare retta al nostro interlocutore. Infatti mentre parliamo potremo riprodurre la musica o semplicemente svolgere le nostre faccende domestiche in libertà senza essere ancorati ad un solo display.

Facebook ha deciso anche di puntare sulle videochiamate divertenti. Possiamo infatti vestire i panni dei personaggi Disney e Marvel grazie alle maschere in realtà aumentata.

LEGGI ANCHE:RayBan diventa un brand Tech e collabora con Facebook: i nuovi occhiali smart sono già introvabili

Non finisce qui

Facebook ha anche in serbo per noi una funzionalità chiamata Household. Potremo presto condividere il nostro Portal con chiunque in famiglia e ogni utente potrà controllare liberamente le informazioni condivise con gli altri, a partire dalla schermata iniziale dei dispositivi Portal.

Accanto alla funzione Household, Facebook aggiorna la modalità Watch Together, la funzione che consente a più utenti di rimanere connessi tramite un Portal e di vedere film e serie TV in gruppo tramite la app Messenger. Quest’ultima novità sarà disponibile entro fine anno in tutto il mondo.

LEGGI ANCHE: Facebook “denunciato” dal NY Times per associazione di primati a uomini di colore

Privacy, questa sconosciuta per Facebook

Sappiamo quanto la privacy sia un tasto dolente per tutti i social network. Ma Facebook sembra aver fatto i compiti a casa questa volta. Infatti il Portal è dotato di una copertura che blocca fisicamente l’obiettivo della videocamera, oltre a una luce rossa che ne segnala l’attivazione.

Disponibilità e prezzo di Portal

Portal+ e Portal Go saranno disponibili dal prossimo 19 ottobre, ma possiamo già preordinarli sul sito dedicato insieme a Portal TV, il dispositivo di Facebook in grado di proiettare le videochiamate sulla TV di casa.