PlayStation 5 già accantonata? Possibile, dato l’imminente arrivo di PlayStation 5 Pro, di cui sappiamo data e prezzo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:33

Molti non hanno ancora la 5, ma già si parla della PlayStation 5 Pro. Ecco cosa sappiamo. 

C’è già grande attesa per la PlayStation 5 Pro – MeteoWeek.com

E’ sempre così. All’inizio tutti ti cercano, ti vogliono e si interessano di te. Poi arriva la bella di turno che rappresenta la novità, il mai visto prima e di punto in bianco ti trovi sola e abbandonata, come un ricordo.

Non stiamo parlando di una soap opera, ma dell’arrivo in un futuro non molto lontano, della nuova PlayStation 5 Pro che entra a gamba tesa per rubare la scena alla sorella maggiore.

Già, molti non sono riusciti ancora ad aggiudicarsi l’acquisto della PS5, ma già si parla del nuovo modello.

LEGGI ANCHE: Playstation Store e gli sconti del weekend: fino al 70% sui videogiochi scelti

COSA SAPPIAMO

Secondo un recente rumor infatti, Sony sta pianificando di aggiornare la propria console PlayStation 5 con una variante Pro per affrontare l’aggiornamento delle Xbox Series X/S di Microsoft pianificato verso la fine del 2023-2024.

La console di punta di casa Sony non è stata ancora annunciata, ma secondo alcune fonti potrebbe essere già in fase di progettazione.

Come sappiamo, ieri la PS5 non è stata annunciata al PlayStation Showcase, ma alcune fonti avrebbero riferito l’esistenza di questa revisione della console in uscita presumibilmente nel 2023 o 2024 con un prezzo al pubblico compreso tra i 600 ed i 700 dollari, per rimarcare le caratteristiche premium dell’hardware.

La console potrebbe essere basata su una nuova architettura RDNA, si parla anche del pieno supporto per FidelityFX Super Resolution (tecnologia FSR) e presentarsi al pubblico come una console con prestazioni di gioco da 4K e 8K.

LEGGI ANCHE: Le nuove PlayStation 5 presentano un piccolo problema: il nuovo modello da già problemi

COSA NE PENSA YOUTUBE

Ora non sono sicuro al 100% che PlayStation 5 uscirà entro la fine del 2023, ma di sicuro entro la fine del 2024. L’altra cosa su cui non sono sicuro è quali sono le sue specifiche. È davvero troppo presto per confermarle, e la maggior parte delle persone con cui parlo in realtà non è d’accordo con me su ciò che penso che Sony dovrebbe fare“.

Questo è quanto affermato qualche giorno fa dal canale YouTube Moore’s Law is Dead.

PlayStation 5 Pro potrebbe inoltre avere una nuova APU AMD con IP CPU/GPU nuovi di zecca. In questo caso lo YouTuber ipotizza che il TDP della console superi i 300 W, il che la renderebbe una console molto costosa da progettare e produrre.

PS5 PRO SECONDO SONY

“In passato, il ciclo di vita di una nuova console era dai 7 ai 10 anni, ma per fronteggiare il rapido sviluppo e l’evoluzione della tecnologia, il ciclo di vita deve ridursi a 6/7 anni. Non potendo completamente recuperare il ritardo con il rapido progresso tecnologico, pensiamo che, per quanto riguarda la PS5, il suo ciclo di vita può durare dai 6 ai 7 anni. Prendendo questa decisione, all’interno del ciclo di vita della piattaforma, dobbiamo essere in grado di migliorare l’hardware stesso della console e cercare di integrare i nuovi update tecnologici. Questo è il nostro pensiero e il caso di prova lo si è visto con la PS4 Pro, lanciata a metà del ciclo di vita della PS4″.

Questa è la dichiarazione rilasciata da Masayasu Ito, vicepresidente esecutivo di Sony Interactive Entertainment.