Conosci questo trucco di WhatsApp? nascondere ai curiosi le tue chat riservate

ULTIMO AGGIORNAMENTO 6:30

I trucchi e i segreti migliori per nascondere una conversazione su Whatsapp senza doverla archiviare per forza.

Come nascondere le chat su Whatsapp – MeteoWeek.com

Chi di noi non ha mai voluto, almeno una volta, nascondere una chat, senza doverla per forza spostar nelle chat archiviate?

Tramite l’applicazione è possibile scrivere praticamente a chiunque: l’app si aggiorna infatti costantemente, ma ci sono dei piccoli trucchi che possono sempre servire, ad esempio come nascondere una chat senza archiviarla.

L’archivio di Whatsapp è disponibile per tutti ed è anche facilmente accessibile. Tuttavia, l’archivio non offre quel livello di sicurezza e segretezza che stiamo ricercando.

Da sempre sulla chat esistono problemi relativi alla privacy (guardate qui ).

Basta un semplice esempio: se il nostro dispositivo finisce in mani poco sicure, eventuali sconosciuti potrebbero sbirciare informazioni e dati più che personali. Molti utenti quindi sentono la viva necessitò di nascondere le conversazioni più importanti, onde evitare scocciature di causa maggiore.

Ecco come fare.

LEGGI ANCHE:WhatsApp, altra novità importante: arriva l’assistenza clienti via chat diretta

Come nascondere una chat su Whatsapp

Se archiviamo una chat su Whastapp, basterà ricevere un messaggio per ritrovarsela insieme alle altre, disponibile a tutti gli occhi indiscreti, come gli amici o i parenti.

Quando si vuol celare il contenuto di una conversazione, si può decidere di cancellare il suo contenuto.

Il trucco non è un controsenso, anzi. Cancellando una conversazione dalla chat, i messaggi non saranno visibili più sulla homepage ma non saranno cestinati del tutto. Su WhatsApp è infatti presente una sezione dedicata alle “Chat Archiviate”, attraverso cui si manterrà sempre un legame con le conversazioni da nascondere agli occhi altrui.

Una volta archiviata, poi, è sempre possibile ripristinare il contenuto di una chat nella pagina principale di WhatsApp. Ricordiamo a tutti che, di default, le conversazioni archiviate sono recuperate alla ricezione di nuovi messaggi.

In alternativa, tramite una applicazione secondaria da scaricare – GbWhatsapp – è possibile accedere ad alcune funzioni speciali e aggiuntive, come per esempio avere due account Whastapp sul proprio dispositivo, oppure nascondere una chat con password, inaccessibile dunque a chiunque non conosca il codice segreto per accedervi.

GBWhatsapp

GB Whatsapp – MeteoWeek.com

GbWhatsapp è a tutti gli effetti una “app locker”, uno strumento molto interessante che permette di inserire dei codici segreti per accedere alle proprie conversazioni.

Come le app dove si possono nascondere foto e altro, protette da una password.

È un modo rivoluzionario di vivere il servizio di messaggistica istantanea, in quanto possiamo fare ciò che normalmente non potremmo: rendere una chat invisibile.

Segnaliamo tuttavia che è una MOD, non un app ufficiale, ed è rivolta principalmente agli utenti Android. Non è una app ufficiale né si trova in Google Play. Ci sono anche delle impostazioni avanzate riguardo all’ultimo accesso e allo stato disponibile per tutti.

Per gli utenti iOS, ancora non è disponibile.

LEGGI ANCHE: WhatsApp Messenger Room: ecco come fare videochiamate con 50 utenti

Come installare GBWhatsapp:

  1. Occorrerà prima di tutto scaricare GbWhatsapp, disponibile su alcuni store online (attenti alle imitazioni)
  2. Una volta scaricata l’applicazione, dovrete seguire il procedimento di configurazione, che è praticamente uguale al sistema di Whatsapp. Pertanto, verificherete il vostro numero con estrema facilità.
  3. Non appena avrete fatto tutto, potrete accedere alle funzionalità speciali. Vi basterà aprire Whatsapp e fare un click lungo sulla chat che volete nascondere. Tramite i tre puntini in alto a destra potrete accedere a nuove opzioni, tra cui la voce “Hide”.
  4. Questa vi permetterà di nascondere definitivamente la chat (che non finirà nell’archivio, attenzione) e impostare anche una password per accedervi nuovamente in seguito
  5. Per visionare le chat nascoste, dovrete in seguito cliccare sulla scritta “Whatsapp” in alto e immettere la password che avevate scelto durante la configurazione.

Come nasconderle su iPhone

Se state utilizzando un dispositivo iOS, dunque un iPhone, Whastapp vi permette di archiviare le chat in maniera veloce (ma non abbastanza protetta come desidereremmo).

Il procedimento non è diverso da quello utilizzato per Android e dunque è alla portata anche degli utenti più inesperti. La funzionalità di archiviazione è presente su tutti gli iPhone.

  1. Lanciate l’applicazione Whatsapp sul vostro telefono;
  2. Nella schermata principale, dovrete scorrere con il dito la chat che volete nascondere;
  3. Impostate l’opzione archivio.

La questione delle app locker su iPhone è molto spinosa. Principalmente, infatti, la casa di produzione ha molto a cuore la privacy dei propri clienti e inoltre non consente di installare delle applicazioni che possano invalidare la garanzia del telefono.