La truffa di smishing più pericolosa di sempre: ora viene usato sia l’SMS che la telefonata per svuotare i conti correnti

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:00

Una truffa che non dovremo sottovalutare sta, di recente, girando in modo rapido su internet. I nostri dati non sono per niente al sicuro, e dal momento che non possiamo lasciar correre vediamo di cosa si tratta.

La truffa di smishing più pericolosa di sempre: ora viene usato sia l'SMS che la telefonata per svuotare i conti correnti
Questa tipologia di truffa viene eseguita in continuazione, soprattutto se ha a che fare con il web – MeteoWeek.com

Ogni anno vengono fuori sempre più truffe ben organizzate e che mettono difficoltà perfino coloro che si dimostrano essere parecchio prudenti, ed il problema del perché accada questo sembra che sia abbastanza ovvio: gli imbrogli si evolvono esattamente come qualunque altra specialità di ogni settore.

LEGGI ANCHE: CES 2022, ecco le tecnologie che ci hanno maggiormente stupito in arrivo quest’anno

Dalla seguente premessa, è chiaro che dovremo aumentare ancora di più la sicurezza che rivolgiamo ai nostri conti bancari in modo tale da evitare brutte sorprese. E a tal proposito, sembra che ce ne sia una in agguato e che sarà necessario evitare al più presto: quale?

Il modus operandi dei truffatori

La truffa di smishing più pericolosa di sempre: ora viene usato sia l'SMS che la telefonata per svuotare i conti correnti
In questo caso, la truffa, è parecchio pensata rispetto alle altre, motivo per cui lasciar correre potrebbe essere un fatale errore – MeteoWeek.com

La truffa, a giudicare da quel che sappiamo, è rivolta esclusivamente al conto corrente personale dell’utente, non a caso pure gli istituti bancari hanno segnalato dei tentativi di raggiro continui e che pareva fossero davvero interminabili.

Parliamo di un attacco smishing, ovvero di un metodo che mira a svuotare il portafoglio virtuale di coloro che finiscono, per sfortuna, nella trappola degli hacker. Consiste in un messaggio che arriva direttamente al bersaglio in questione, facendogli credere di aver compiuto un acquisto con bancomat o carta di credito.

E a rendere ancora più vera questa situazione è il fatto che sia terribilmente ben costruita come farsa: l’SMS arriva da un numero utilizzato da Intesa SanPaolo per inviare i codici operativi ai propri clienti, e visto che appaia reale in molti potrebbero cascarci.

Continuando, nel testo viene fatto presente un pagamento portato a termine da un altro dispositivo, facendo intendere che sia stata compiuta una truffa in piena regola. A quel punto spunta un link di verifica dal quale dovrete stare assolutamente lontani.

Difatti, rimanda a una pagina web identica a quella di Intesa SanPaolo, con la differenza che sia fasulla. Come se non fosse sufficiente, a chiamarci sarà pure un finto operatore che tenterà di convincere l’utente ad offrire le proprie credenziali di accesso al conto online.

Ovviamente, noi, non dovremo darle, altrimenti avranno i dati per accedere come se nulla fosse al nostro conto corrente. In questa maniera potremo evitare un disastro e far sì che, gli hacker, non ci rubino niente.

LEGGI ANCHE: “Ehi Siri” è ora di cancellare un po’ di informazioni: come riavere la propria Privacy dopo troppo ascolto

Con il suggerimento che vi abbiamo appena dato speriamo di essere stati d’aiuto per coloro che cercavano di capire in cosa consistesse questa truffa, mentre per le vittime che sono finiti nel loro mirino, sarà meglio la prossima volta informarsi ancora di più e mantenere una sicurezza maggiormente alta.