Il Metaverso è un’ottima occasione per investire, su queste due azioni soprattutto

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:00

Per chi vuole e sa come fare, investire in Borsa può essere una bellissima opportunità di arricchirsi facendo business. E soprattutto in questo momento in cui si parla tanto di metaverso, investire in questo campo può offrire delle concrete possibilità di arricchimento.

Metaverso - MeteoWeek.com
Metaverso – MeteoWeek.com

Del resto, gli investimenti nel metaverso sono diventati quasi d’obbligo dal momento in cui Facebook, o per meglio dire Meta Platforms, ha deciso di crescere a dismisura nel mondo digitale spendendo miliardi di dollari ogni anno.

Il metaverso, per definizione, è una sorta di realtà virtuale condivisa tramite internet, dove si è rappresentati in tre dimensioni attraverso il proprio avatar. Se questa realtà virtuale chiamata metaverso dovesse veramente decollare, potranno essere create nuove e potenti attività e molte più aziende ne potrebbero trarre un grande vantaggio da qui al prossimo futuro.

Netflix e Unity Software, i titoli più solidi sui quali investire

Netflix (Adobe Stock)
Netflix (Adobe Stock)

Tra i titoli più solidi sui quali investire e che sono legati al metaverso, ci sono Unity Software e Netflix, rispettivamente quotati sul New York Stock Exchange (NYSE) con la sigla U e su NASDAQ col la sigla NFLX.

Netflix, che è proprietaria di una piattaforma di streaming video dove passano tutti i titoli più in voga del momento e anche quelli più famosi anche in anni passati, sta investendo attivamente nella rivoluzione della realtà virtuale. Netflix sembra un ottimo modo per investire nel metaverso. In effetti, il veterano dello streaming multimediale deve aver visto questo cambiamento epocale arrivare da un miglio di distanza, investendo attivamente nell’imminente rivoluzione della realtà virtuale. Ha lavorato su esperienze di realtà virtuale già da tempo.

LEGGI ANCHE >>> Ecco la lista delle innovazioni del 2021, dai vaccini a Metaverso

Questa convinzione nasce dal fatto che quando Netflix ha assunto il suo primo responsabile ai videogames è andato dritto al cuore del metaverso. Lo ha fatto assumendo Mike Verdu, che ha lavorato in Facebook fino a poche settimane prima del cambiamento di nome in Meta Platforms, e che sicuramente farà un gran lavoro sui servizi per videogiochi di Netflix.

Potrebbe sembrare che Netflix si stia imbarcando in un investimento ad alto rischio, mettendosi a lavoro sul metaverso, ma è noto che la compagnia è sempre forte di grandi convinzioni quando segue un progetto. Ed evidentemente il progetto del metaverso sia molto convincente, altrimenti Netflix non si sarebbe mai imbarcato in questo tipo di progetto.

Per quanto riguarda Unity Software, l’azienda è uno di quei colossi in grado di fornire soluzioni per la creazione di strumenti utili allo sviluppo del metaverso. Le sue soluzioni per la creazione, l’esecuzione e la monetizzazione di contenuti 3D hanno fatto il loro nome nel settore dei videogiochi, ma si sono espanse ben oltre, raccogliendo utenti in ingegneria, produzione, istruzione, sport dal vivo e altro ancora.

LEGGI ANCHE >>> Oro nello Spazio? Pare che i buchi neri ne generino moltissimo e questo interessa molti

Le soluzioni di Unity sono già molto diffuse e i contenuti da loro creati sono molto “compliant” all’utilizzo con soluzioni relative al metaverso.