Motorola Edge 30 Ultra si rivela, ecco le specifiche che ci hanno convinto

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:30

Abbiamo avuto una notizia sorprendente: Motorola ha annunciato un nuovo smartphone di tutto rispetto e che potrebbe farci cambiare idea sull’azienda. Difatti, non è proprio rinomata per essere la migliore sulla piazza dopotutto.

Motorola Edge 30 Ultra si rivela, ecco le specifiche che ci hanno convinto
Modello del nuovo Motorola, e che avrà modo di uscire successivamente. Per il momento, però, possiamo guardare le sue specifiche – MeteoWeek.com

Ultimamente stiamo assistendo al rilascio di numerosi cellulari interessanti, tant’è che abbiamo un grande imbarazzo nella scelta nella selezione di quest’ultimi. Sono molte le opportunità a nostra disposizione ed è davvero difficile decidere quale sia il migliore da selezionare, dunque aspettare il Black Friday 2021 può essere una buona mossa.

Ma qualcosa potrebbe farci cambiare idea in questo momento: Motorola ha prodotto un nuovo smartphone fuori dal comune e che ci ha sorpreso. Le sue caratteristiche sono molto speciali se prendiamo in considerazione il fatto che si tratti di un top di gamma, quindi un cellulare di tutto rispetto e che ha delle alte prestazioni da offrire.

LEGGI ANCHE: iPhone 13 e l’errore sul Face ID, ma solo se riparate il vetro outside Apple Store

Il nome di questo telefono è Moto Edge 30 Ultra, e pare che arriverà in Cina a dicembre mentre sul territorio italiano soltanto a gennaio. Due date nettamente distinte, ma vale la pena aspettare – probabilmente – dato quello che vi diremo adesso. Infatti, siamo al corrente di alcune informazioni sul dispositivo grazie ad una persona esperta in questo settore.

Scheda tecnica

Motorola Edge 30 Ultra si rivela, ecco le specifiche che ci hanno convinto
Questa volta, il nuovo smartphone di Motorola, si presenta in modo interessante. Le sue prestazioni non sono niente male – MeteoWeek.com

Abbiamo modo di analizzare le sue specifiche grazie al leaker TechnikNews, in cui vengono svelate le seguenti news. Presenta un pannello OLED da 6,67 pollici con una risoluzione FHD+ e un refresh rate da 144 Hz. Avrà una CPU Snapdragon 898 di Qualcomm, la quale è possibile che verrà svelata soltanto il 30 novembre al Qualcomm Tech Summit, insieme a 8/12 GB di RAM e 128/256 GB UFS 3.1 di memoria di archiviazione interna non espandibile.

La fotocamera principale è da 50 MP con una stabilizzazione ottica, mentre ne presenta altre due; sia una grandangolare che un sensore di profondità da 2 MP. Inoltre, la selfie cam, monterà un sensore da 60 MP che troverà posto nella parte alta del display.

Per concludere, la batteria avrà una capienza da 5.000 mAh e supporterà la ricarica rapida da 68 W, in modo tale da poter ricaricare lo smartphone da 0 a 100% in meno di 35 minuti. Avremo a disposizione pure un Assistente Google; d’altro canto, però, il jack audio da 3,5 mm non ci sarà. E oltre ad Android 12, verrà incluso sia il supporto Bluetooth 5.2 che quello Sub-6 5G.

LEGGI ANCHE: Panico tra i possessori di MacBook: il nuovo aggiornamento è letale per alcuni dispositivi?

Questo top di gamma, così avanzato a livello hardware, potrebbe davvero sovrastare la concorrenza attuale? È difficile dare una risposta in merito se ci pensiamo bene: Apple e Xiaomi, come anche tante altre aziende del settore della telefonia, si contengono la posizione da sempre. Per cui, solo il tempo ci saprà dire se, Motorola, sarà riuscita a fare il boom.