Un leaker fornisce informazioni sul nuovo episodio di Splinter Cell

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:21

Ubisoft sta lavorando d un nuovo episodio di Splinter Cell. Lo riferisce un noto leaker. 

Ubisoft sta lavorando ad un nuovo episodio di Splinter Cell – MeteoWeek.com

Si lavora ad un nuovo capitolo di Splinter Cell

Pare che un nuovo episodio della serie Splinter Cell sia in fase di lavorazione presso l’azienda francese Ubisoft. La fonte è il noto leaker Tom Henderson, che a sua volta ha ottenuto l’informazione da fonti vicine al progetto.

Inoltre la produzione del nuovo capitolo sembra essere affidata ad uno studio diverso rispetto al tradizionale team di Ubisoft Montreal.

Le fonti ci dicono che il nuovo titolo si trova ancora nelle fasi iniziali dello sviluppo, di conseguenza sappiamo di per certo che ci vorranno anni per vederlo sullo scaffale dei negozi. Ma alcuni parlano già del 2022 come anno di uscita. Vedremo insomma.

Sta di fatto che l’ultimo episodio risale al lontano 2013 e portava il nome di Splinter Cell: Backlist. E’ ora dunque che l’agente speciale Sam Fisher torni all’azione dopo tanti anni di riposo.

LEGGI ANCHE: Splinter Cell torna come serie anime Netflix: il ritorno di una delle saghe più amate

Non sai di cosa parla Splinter Cell?

Il gioco è di genere Stealth e il protagonista si chiama Sam Fisher, ex soldato dei Navy Seal, cioè dei reparti speciali della marina statunitense, richiamato a lavorare per la Nsa, potente agenzia per la sicurezza americana, e divenuto nel corso del tempo una Splinter Cell, cioè una cellula fantasma o infiltrata.

Nonostante la natura fittizia degli avvenimenti narrati nei videogiochi della serie, vengono spesso richiamate tematiche realistiche ed attuali come il terrorismo internazionale, l’uso di virus informatici o di armi chimiche, i colpi di stato ed altro ancora.

LEGGI ANCHE: Data per l’evento di Halloween su Call of Duty: Warzone

Il gioco è uscito nelle principali piattaforme: Windows, Xbox, PlayStation e Game Cube.

La tagline del gioco è: «Tu non esisti. Tu sei una cellula fantasma.»

Abbiamo detto tutto.