Con Instax Link Wide avrete le foto stampate direttamente dal vostro smartphone

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:37

Fujifilm, leader indiscusso nel settore della fotografia, ha pensato a completare i dispositivi per la stampa istantanea lanciando sul mercato Instax Link Wide

Arriva Be Real, il social anti Instagram per eccellenza
Quando scattiamo una foto con il nostro smartphone vorremmo immortale un ricordo per portalo sempre con noi – MeteoWeek.com

La nuova Instax Link Wide è il nuovo progetto sviluppato dalla società giapponese. Questa stampante è stata creata pensando alla necessità di completare un comparto nel quale avevamo già visto due dispositivi dal formato più piccolo ovvero Mini e Square.

L’esperienza di chi utilizza abitualmente la fotocamera del proprio smartphone per effettuare delle foto è quanto di più diverso da chi invece approccia al mondo di questo tipo di arte con una reflex o un dispositivo professionale.

LEGGI ANCHE: La fotocamera di Google Pixel scatena qualche dubbio

Tuttavia è realistico pensare che per gli amanti del digitale ci siano ampie possibilità di realizzare scatti perfetti degni di essere pubblicati. Questi meritano i formati che più ci sembrano congeniali, per cristallizzare un ricordo e renderlo ancora più vivido attraverso una stampa. E i dispositivi prodotti da Fujifilm fanno molto in tal senso rendendo le aspettative degli utenti una concreta realtà.

Il dispositivo si presenta dotato di batterie. Queste gli permettono una autonomia pari a circa 100 scatti, che potranno essere stampati anche sulla nuova pellicola istantanea Instax wide Black che sostituisce il classico bordino bianco ad uno completamente nero.

Le caratteristiche della nuova Instax Link Wide e perchè non ne potremo più fare a meno

Forse non tutto il patrimonio di scatti che abbiamo accumulato in maniera seriale sui nostri database merita di venire alla luce, tuttavia non è illogico pensare che più di qualche foto possa essere stampata e fare bella figura alle parti delle nostre case – MeteoWeek.com

Si parte fondamentalmente dalle dimensioni delle stampe. La  Instax Link Wide ci consente di eseguire lavori su carta da pellicola del formato 62×99. Una grandezza che ricorda molto la classica foto analogica, dalla quali si discosta di pochi millimetri. Per quanto riguarda la risoluzione  ci troviamo di fronte ad un apparecchio che sviluppa a 1260×800 pt. Un parametro assolutamente confortevole che rende la stampate il veicolo adatto al target della stampa di scatti eseguiti tramite smartphone, vista la stretta analogia dei definizione.

Come già sperimentato nei modelli che lo hanno preceduto, nella user experience una grande differenza viene fatta dalla app in dotazione. E’ affidata ad essa la possibilità di correzione delle immagini in quanto a caratteristiche come la luminosità, contrasto, esposizione e molto altro. Ma anche all’impiego in aspetti molto ludici, come l’aggiunta di simpatici stickers, piuttosto che tips particolari che rendono più vivida l’immagine. Qui si entra nel campo dei qr code creati ad hoc, che ci permetteranno ad esempio, di accompagnare l’immagine con un sito di riferimento piuttosto che un percorso impostato su mappe, o una canzone.

LEGGI ANCHE: Nasce la nuova gamma di Polaroid: cosa offrono e quale scegliere

Il costo di questa bellezza disponibile sul mercato da fine ottobre è di 149,99€, mentre le pellicole, di cui la versione black sarà acquistabile dal prossimo anno, sarà quello suggerito di 12,99€.