Internet: ecco Super Duper Secure Mode per la sicurezza

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:31

Microsoft ha intenzione di incrementare le difese del proprio browser, ed ha pensato di farlo introducendo una nuova funzione che potesse essere adatta per Microsoft Edge.

Internet: ecco Super Duper Secure Mode per la sicurezza
La nuova opzione per Microsoft Edge, quando verrà rilasciata, è possibile che sarà disponibile anche per Chrome – MeteoWeek.com

La maggior parte dei siti web in cui andiamo tendono ad utilizzare il codice JavaScript, che li rende particolarmente inaffidabili e pericolosi. Questo ha spinto Microsoft, che in questo periodo non vuole dare tregua ai suoi utenti con gli aggiornamenti improvvisi, ad aggiungere una nuova feature in merito.

Questa funzionalità prende il nome di “Super Depur Secure Mode“, introdotta tramite un post sul blog ufficiale del programma dal capo del team Jonathan Norman, il quale dirige l’area Vulnerability Research. In particolar modo si è soffermato su JavaScript, il linguaggio di programmazione usato per siti e applicazioni in rete, e sulla compilazione JIT (just in time) che indica un tipo di operazione effettuata durante l’esecuzione del software.

Benefici della modalità

Internet: ecco Super Duper Secure Mode per la sicurezza
E’ successo che, in passato, Edge fosse soggetto a molti bug o ad attacchi hacker, che ne indebolivano le funzionalità come browser – MeteoWeek.com

La nuova feature, che in italiano prende il nome di Super Mega Modalità di Sicurezza, risolverà una serie di problemi che in passato rendevano difficile la navigazione su Microsoft Edge, ma anche su Google Chrome visto che entrambi i browser sono basati sul codice di Chromium. Il funzionamento di SDSM prevede, innanzitutto, la disattivazione di JIT a partire dall’elaborazione pipeline – ovvero il collegamento dei componenti del software – su Edge. In tale modo gli attacchi hacker verrebbero notevolmente ridotti e ci sarebbe la possibilità di proteggere anche l’intero sistema operativo partendo semplicemente dal browser.

LEGGI ANCHE: Con il concorso indetto da Microsoft per Shang Chi è possibile vincere la nuova Xbox serie X: ecco come partecipare

C’è da ricordare, però, che queste modifiche non incrementano la velocità delle prestazioni del software, limitandosi semplicemente a proteggerlo. Oltre a ciò anche alcuni bug verrebbero risolti: la metà di questi, secondo Microsoft, scomparirebbero immediatamente poiché presenti nel motore JavaScript V8, tutt’ora utilizzato da Edge. La riduzione di patch d’emergenza, in aggiunta, diventerebbe anche un modo per prevenire eventuali attacchi hacker. Difatti, evitare di tappare dei buchi di sicurezza scoperti all’improvviso ovviamente evita l’incursione da parte dei pirati informatici, i quali non avrebbero occasione di attaccare grazie al SDSM.

Come testare la nuova funzionalità

Internet: ecco Super Duper Secure Mode per la sicurezza
Edge e Chrome, nonostante si presentino come browsers differenti, condividono sia lo stesso codice Chromium che alcune impostazioni accessibili in entrambi i software – MeteoWeek.com

In ogni caso, Norman ha dichiarato che la feature è ancora in una fase di prova. I punti da affrontare sono molti e per il momento sono tutte ipotesi. Dovremo attendere tanto, probabilmente, prima di vedere un risultato concreto.

LEGGI ANCHE: Tesla nell’occhio del ciclone dopo l’ultimo incidente, si apre un’indagine

Ma è possibile provare in anteprima gli effetti della nuova modalità di sicurezza in un modo abbastanza semplice. Basterà essere iscritti ai canali Canary, Dev e Beta dedicati interamente al browser. Poi, gli utenti, potranno attivarla digitando nella barra degli indirizzi la seguente stringa: edge://flags/#edge-enable-super-duper-secure-mode.