Ecco come reperire i giochi gratis rilasciati per la prima volta da Netflix

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:11

Per la prima volta, Netflix si occupa del reparto games e lancia i suoi primi giochi gratis online. Ecco come poterli reperire.

Netflix si amplia e si da ai videogame – MeteoWeek.com

Netflix vuole uscire dalla sua camera di soli film e streaming, ampliando il suo possesso già molto seguito. Il colosso dello streaming ha infatti annunciato ufficialmente l’ingresso nei videogiochi, confermando le voci che si susseguono da svariate settimane. La notizia era nell’aria dopo l’assunzione pochi giorni fa di Mike Verdu, ex dirigente di Electronic Arts e Oculus. Il tutto sembrava molto sospetto, considerando che Netflix si occupa di streaming, a cosa poteva servirgli nel team un ex dirigente del settore games?

Gli altri indizi lasciati da Netflix in queste settimane

Gli indizi non sono finiti qui: dopo l’assunzione di Mike Verde, subito dopo nell’app iOS è spuntata un’immagine di quelli che sembrano i controller DualSense di PS5, alimentando l’ipotesi di una collaborazione con Sony. Possibile?

LEGGI ANCHE: Gossip Girl lascia Netflix a giugno: ecco tutte le volte che la piattaforma ha minacciato di cancellare le serie più seguite

Attraverso i propri social, Netflix ha ufficializzato l’inizio del suo programma dedicato al gaming, che parte il 27 agosto in Polonia. La casa dello streaming di serie TV e film ha spiegato che per il momento si tratta solo del primo passo, fornendo i dettagli di come funzionerà la sua iniziativa attraverso un tweet.

“I membri in Polonia possono ora provare il mobile gaming di Netflix su Android con due  giochi, Stranger Things 1984 e Stranger Things 3″, si legge nel tweet della rivale di Amazon. “Sono davvero i primi, primissimi giorni e abbiamo tanto lavoro da fare nei mesi a venire, ma questo è un primo passo. Ecco cosa potete aspettarvi”, si legge in un altro cinguettio:

  • nessuna pubblicità
  • nessun acquisto in-app
  • giochi inclusi nel vostro abbonamento a Netflix

“Vi terremo aggiornati mentre esploriamo come sarà il gaming su Netflix. Restate sintonizzati” chiude la comunicazione.

LEGGI ANCHE: Resident Evil Infinite Darkness: trapelano da Netflix nuove informazioni

Come funzionerà il fattore giochi su Netflix

Ecco i videogiochi disponibili, o almeno i primi contratti firmati – MeteoWeek.com

La compagnia ha specificato che i giochi saranno inclusi nell’abbonamento senza costi aggiuntivi e che inizialmente si focalizzerà su quelli per dispositivi mobili. Tutto questo è già un bel passo avanti per una diffusione totale della nuova funzione. Di recente Netflix ha annunciato anche l’estensione dell’accordo con Shonda Rhimes (Grey’s Anatomy, Bridgerton e Scandal), per includere film e videogiochi tratti dalle serie TV . Anche questo, c’è da dirlo, un bel colpaccio. Non è stato specificata la modalità con cui i giochi verranno messi a disposizione degli abbonati ancora, ma è solo questione di tempo. C’è anche una questione da tenere a mente, che potrebbe essere anche il motivo per questa pensata da parte dell’app: in questo periodo Netflix ha guadagnato 1,54 milioni di utenti a livello mondiale, ma ne ha persi 430.000 solo negli USA.  Perchè? molto semplice. Il colosso dello streaming comincia a risentire del rinvio di molte produzioni nel 2020 a causa della pandemia, nonché del lancio negli Stati Uniti di concorrenti come HBO Max, Paramount+ e Peacock, il servizio di Universal che ancora da noi non ha sbancato. I prezzi di Netflix inoltre sono tra i più alti in assoluto: ad esempio l’abbonamento per il 4K (Premium) costa 15,99€ contro gli 8,99€ di Disney+. E anche questo è sinonimo di abbandono da parte di molti.