Harley Davidson lancia la sua elettrica in edizione One: costi “umani” e grande tecnologia

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:46

L’azienda Harley-Davidson ha annunciato ufficialmente la sua prima moto elettrica del suo marchio LiveWire, cioè la nuova LiveWire One.

Harley- Davidson Live Wire One – MeteoWeek.com

Harley-Davidson ha presentato  la sua prima moto elettrica nata sotto il nuovo marchio LiveWire.

Il costruttore americano, ricordiamo, nel mese di maggio aveva deciso di separare le sue attività legate alle due ruote a batteria per farle confluire all’interno di un marchio separato che avrebbe avuto il nome della sua prima molto elettrica.

Le differenze con la LiveWire non sono tantissime, ma quello che colpisce davvero è il prezzo.

Negli Stati Uniti la H-D elettrica costa 29.799 dollari mentre la One costerà 21.999 dollari. Anche negli USA a seconda degli stati ci sono politiche di incentivazione che arrivano fino a 2.500 dollari di bonus.

Questo porta di fatto la LiveWire One a un prezzo inferiore alla soglia psicologica dei 20.000 dollari. Sia chiaro, 20.000 dollari rimane una cifra tutt’altro che economica, ma è comunque di quasi un terzo inferiore alla prima LiveWire.

Per l’Europa non si conosce ancora il prezzo, ma sicuramente sarà più alto, basta pensare che in Italia la “vecchia” LiveWire a listino costa 34.200 euro. 

LEGGI ANCHE: BMW ci tenta col suo nuovo scooter elettrico ultratecnologico CE04

Le caratteristiche di Live Wire One

l settore della mobilità elettrica è in forte espansione e per questo numerose aziende stanno proponendo sempre più spesso veicoli appartenenti a questa tipologia.

La nota azienda statunitense Harley-Davidson, come già accennato, ha per l’appunto presentato da poco la sua prima moto elettrica sotto il suo nuovo marchio.

Estetica e motore

Il motore elettrico della moto – MeteoWeek.com

Esteticamente non ci sono praticamente differenze con il precedente modello. Due i colori a disposizione: Liquid Black e Horizon White.

Parlando del powertrain, troviamo un motore elettrico da 78 kW (105 CV) con 116 Nm di coppia alimentato da una batteria da 15,4 kWh in grado di offrire un’autonomia sino a 146 miglia (235 km) in città e sino a 95 miglia (153 km) nel ciclo combinato.

Non è stata fatta alcuna menzione all’autonomia della moto elettrica a velocità autostradali. Curiosamente, sul sito ufficiale riportano specifiche differenti per la potenza del motore, 75 kW (114 Nm) e 78 kW (116 Nm).

Ma visto che la LiveWire “originale” disponeva di 78 kW, probabilmente questo è il dato corretto. Poco cambierebbe, comunque, sul fronte delle prestazioni.

Per passare da 0 a 60 miglia orarie (96 km/h), bastano 3 secondi. La velocità è di 110 miglia orarie (177 km/h).

La LiveWire One supporta la ricarica rapida in corrente continua. Per un pieno di energia con l’accumulatore scarico servono 60 minuti.

L’80%, invece, si raggiunge in 45 minuti. Per lo più, dunque, si tratta dei medesimi numeri dell’attuale moto elettrica di Harley-Davidson.

LEGGI ANCHE: il drone Ingenuity entra nella storia: ecco le prossime tappe della missione

Prezzi e disponibilità

Quando sarà disponibile? – MeteoWeek.com

La nuova moto elettrica LiveWire One è già ordinabile presso il sito ufficiale e presso alcuni rivenditori autorizzati negli USA, mentre per il debutto internazionale bisognerà aspettare il 2022. Il prezzo di vendita sarà invece pari a 21.999 dollari.

Un’altra differenza è anche nell’esperienza d’acquisto. Il nuovo brand americano punta molto sull’online e su un target non necessariamente in linea con il marchio Harley-Davidson.

LiveWire One debutterà pubblicamente all’IMS North California il 18 luglio 2021.