WhatsApp ancora più evoluto: arriva la connessione di un account su 4 dispositivi

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:49

WhatsApp sembra essere pronto a ricevere una delle novità più richieste in assoluto dal grande pubblico: la connessione di un account su 4 dispositivi diversi, senza la necessità di mantenere collegato il dispositivo principale. Non è l’unica novità: potrebbe ben presto arrivare anche la versione ottimizzata su iPad

whatsapp
WhatsApp si prepara ad accogliere il multi-dispositivo e la versione ottimizzata per iPad. – MeteoWeek.com

Uno dei problemi più grandi di WhatsApp è sempre stato rappresentato dalle limitazioni del multi-dispositivo mai reso disponibile. Con questo termine intendiamo la possibilità di utilizzare il proprio account WhatsApp su diversi device in contemporanea, una cosa al momento impossibile: l’unica alternativa che il team di sviluppo ha concesso ai propri utenti è la possibilità di usare l’applicazione su PC (o su iPad) tramite la versione Web.

Tale opzione, tuttavia, ha dei limiti piuttosto noti. In primis bisogna per forza passare dallo smartphone, dato che è necessario inquadrare un QR code per poter “proiettare” le proprie chat sul PC/iPad; in secondo luogo, non è possibile in nessun modo scollegare il telefono e mantenere attivo il pannello delle chat sul dispositivo su cui lo stiamo proiettando. Il principale competitor di WhatsApp, Telegram, è già in possesso da svariati anni del multi-dispositivo: è infatti utilizzabile su più smartphone diversi in contemporanea, ma anche su PC, su iPad e così via.

Ben presto, però, le cose potrebbero finalmente cambiare anche per la celebre piattaforma di messaggistica.

Leggi anche: WhatsApp: come eliminare il tuo account ma conservare le chat? Il trucco geniale

WhatsApp: in arrivo il multi-dispositivo fino a 4 device

Come al solito, quando parliamo di ipotetiche novità in arrivo per WhatsApp facciamo sempre riferimento a WABetaInfo, la fonte più attendibile in assoluto, sempre anticipatoria di future funzionalità in arrivo nella piattaforma di messaggistica.

Questa volta, però, WABetaInfo non ci propone news scovate da versioni beta dell’applicazione: ha infatti tenuto un’intervista con Mark Zuckerberg, fondatore della società Facebook con la quale ha acquisito negli scorsi anni prima Instagram e poi proprio WhatsApp, assieme al numero uno dell’app di messaggistica, Will Cathcart.

Nel corso dell’intervista, Zuckerberg ha affermato che la funzionalità multi-dispositivo verrà aperta alla fase di beta testing nel corso dell’estate. Il rilascio a tutti gli utenti, invece, è previsto entro la fine dell’anno e la feature funzionerà in modo molto simile a Telegram: basterà effettuare l’accesso al proprio account sul dispositivo scelto, senza dover passare per forza di cose dallo smartphone in cui è collegato l’account principale.

whatsapp
Potremo finalmente dire addio alla limitazione della versione Web. – MeteoWeek.com

La versione ottimizzata per iPad

Allo stato attuale delle cose, gli utilizzatori di iPad che desiderano sfruttare WhatsApp sono costretti ad adottare la medesima soluzione degli utenti PC: bisogna infatti collegare l’app dallo smartphone al tablet tramite il QR code nella versione Web.

Ebbene, anche questa scomodità verrà eliminata. Ad oggi iPad non possiede una versione dedicata, un’app progettata da WhatsApp stessa per poter funzionare sul dispositivo Apple, ma ben presto arriverà assieme alla funzione multi-dispositivo. In questo modo sarà possibile utilizzare l’app di messaggistica su tutti i dispositivi in proprio possesso.

Leggi anche: Su WhatsApp ora puoi trovare qualcuno senza avere il suo numero: ecco il trucco

Ricordiamo tuttavia che sarà possibile effettuare l’accesso su un massimo di 4 account: al momento il limite sembra essere confermato, tuttavia non sono escluse eventuali novità in futuro.