Su WhatsApp ora puoi trovare qualcuno senza avere il suo numero: ecco il trucco

ULTIMO AGGIORNAMENTO 6:23

Se su Telegram è possibile cercare utenti conoscendo soltanto il loro nome, su WhatsApp la situazione è leggermente differente: se non si è in possesso del numero di una persona, non esiste alcun modo per trovarla all’interno della piattaforma di messaggistica. O meglio, non esiste una funzione ufficiale: c’è però un trucco utile a “sbloccare” la situazione

whatsapp
Su WhatsApp puoi trovare qualcuno senza conoscere il suo numero: ecco come! – MeteoWeek.com

WhatsApp è l’applicazione di messaggistica più diffusa in assoluto. Negli ultimi due mesi sono emerse in Rete diverse anticipazioni di quelle che saranno le future funzioni in arrivo: quella dei messaggi vocali riproducibili a diverse velocità, ad esempio, era stata annunciata diverse settimane fa dalla fonte (sempre molto attendibile) WABetaInfo, che va sempre a caccia di nuove feature incluse nelle versioni beta.

Nonostante il suo enorme successo, alcuni competitor propongono delle caratteristiche inedite che WhatsApp non possiede. Un esempio è Telegram, app nella quale è possibile cercare utenti in base al loro nome e senza avere il rispettivo numero di telefono (ovviamente, il suo account deve essere impostato come pubblico e raggiungibile da tutti). Moltissimi utenti WhatsApp sentono la mancanza di questa feature, tuttavia per fortuna esiste una scorciatoia, un trucco in grado di farvi trovare qualcuno senza conoscere il numero.

Leggi anche: WhatsApp: come eliminare il tuo account ma conservare le chat? Il trucco geniale

WhatsApp: ecco il trucco per trovare qualcuno senza conoscerne il numero

Il trucco in questione, che vi permetterà per l’appunto di trovare qualcuno senza conoscerne il numero, si avvale in realtà di un’app esterna, tra l’altro molto utile e sempre più utilizzata. Stiamo parlando di TrueCaller, applicazione scaricabile gratuitamente dal Play Store o dall’App Store che, di base, permette di identificare le chiamate in entrata sulla base di segnalazioni di altri utenti: se si tratta di una chiamata di spam, l’app la mette bene in evidenza con una schermata rossa e l’ID dello spammer.

Attenzione: sebbene l’app sia gratuita, per poter fruire di questo trucco è necessario sottoscrivere l’abbonamento. E’ disponibile una prova gratuita di tre giorni, oltre la quale sono richiesti 3,99€ al mese oppure 25,90€ all’anno.

Tornando a WhatsApp, ecco come procedere tramite TrueCaller. Dopo aver aperto l’applicazione, nella barra di ricerca in alto dovrete digitare il nome della persona che state cercando (sperando ovviamente che anche lei sia registrata all’app). Vi verrà proposto un elenco delle persone con quel nome: in alcuni casi è presente anche un’immagine di profilo ad aiutare a riconoscerla. Fatto ciò, dovrete inviare richiesta di informazioni sul contatto, tra le quali appunto è contenuto anche il numero.

whatsapp truecaller
E’ possibile sfruttare come “scorciatoia” TrueCaller. – MeteoWeek.com

Questa operazione, vale a dire l’utilizzo di TrueCaller, inserirà tuttavia anche il vostro numero nella lunga lista di utenti reperibili. Per fortuna questo non comporterà la condivisione automatica del vostro numero, dato che gli altri utenti dovranno possedere l’abbonamento e dovranno comunque richiedervi la condivisione delle vostre info personali.

Leggi anche: Retrofront WhatsApp: importanti novità per chi non accetterà l’informativa sulla privacy

L’app di TrueCaller in ogni caso offre delle funzionalità davvero utilissime: soprattutto in un periodo come quello attuale, nel quale gli utenti vengono sempre più bersagliati da chiamate spam molto spesso invadenti, o da SMS truffaldini che TrueCaller prontamente riconosce come tali.