Samsung sfida Playstation: i futuri smartphone avranno la grafica di PS5

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:56

In questi giorni a Taipei si sta tenendo l’evento Computex 2021, che terminerà il 5 giugno. Già durante la prima giornata è arrivata una buona notizia per tutti gli amanti del gaming da mobile: AMD ha annunciato che la sua architettura RDNA2, utilizzata nei chip grafici di PlayStation 5 e Xbox Series X, verrà introdotta in futuro anche negli smartphone Samsung, portando un livello di grafica pari a quello delle console di nuova generazione

samsung playstation
Samsung è pronta ad accogliere la stessa architettura dei chip grafici di PS5 e Xbox Series X, nei propri futuri smartphone. – MeteoWeek.com

Gli appassionati di videogiochi stanno vivendo in un periodo storico particolarmente ricco di opportunità per poter giocare. Il mercato è entrato da poco nell’era delle console di nuova generazione, rappresentate da PlayStation 5 e Xbox Series X/S, due macchine dall’hardware incredibile in grado di proporre un livello grafico ancora più alto rispetto alla precedente generazione, e soprattutto in grado di elaborare dati ad una velocità molto più alta.

Il mercato però è entrato anche in un’altra fase, quella del gaming da mobile. Videogiocare dal proprio smartphone o tablet sta diventando ormai sempre più comune, tant’è che secondo alcuni analisti il gaming da dispositivi mobili diventerà lo standard nei prossimi anni. Proprio in merito a questo, giungono importanti informazioni da AMD, leader nella produzione di CPU e chip grafici per PC e console.

Leggi anche: Lenovo Legion Phone Duel 2, lo smartphone gaming per eccellenza: ecco foto e dettagli

AMD: i futuri smartphone Samsung avranno la stessa grafica di PlayStation 5 e Xbox Series X/S

In questi giorni a Taipei si sta svolgendo un importante evento in ambito tecnologico, il Computex 2021, durante il quale diverse aziende proporranno annunci e novità su diversi settori. La prima giornata si è aperta col botto, soprattutto per gli appassionati del gaming da mobile, dato che sono giunte importanti notizie su Samsung tramite la voce di AMD.

La multinazionale statunitense, infatti, ha annunciato che nei futuri smartphone di Samsung verrà introdotta la tecnologia RDNA2. Si tratta dell’architettura già adottata nei chip grafici di PS5 e Xbox Series X, che verrà peraltro introdotta anche all’interno di due modelli di auto Tesla, Model S e Model X.

L’annuncio si traduce in diversi importanti risvolti. In primis, un tale chip grafico porterà quasi sicuramente un livello grafico pari a quello delle console di nuova generazione, o comunque con un dettaglio molto simile a ciò cui possiamo assistere in queste nuove macchine da gioco. La GPU in questione garantirà prestazioni elevatissime, con la possibilità di elaborare il ray tracing anche su smartphone ad esempio, magari con un refresh rate molto più elevato e al pari delle console da gioco. Il punto di forza dell’architettura RDNA2 è infatti la sua flessibilità di utilizzo, che ne consente un impiego scalabile e adattabile a diversi device.

samsung playstation
Il gaming da mobile è un settore in rapida ascesa, e diventerà un serio competitor delle console tradizionali nei prossimi anni. – MeteoWeek.com

Samsung proporrà smartphone da gaming? La novità già emersa in Rete

L’annuncio dell’arrivo dell’architettura RDNA2 su smartphone Samsung sembra proprio incrociarsi alla perfezione con un’altra indiscrezione, emersa in Rete qualche settimana fa, secondo cui l’azienda sudcoreana starebbe progettando smartphone dedicati al gaming. Ve ne avevamo parlato in questo articolo.

Leggi anche: Discord sbarca su PlayStation: un accordo storico per il mondo del gaming

Come già ribadito, il mercato del gaming da mobile sta vivendo un periodo di rapidissima ascesa: alcune aziende, come ASUS e Lenovo, hanno già prodotto i propri telefoni dedicati al gioco con controlli avanzati e sistemi di ventole di raffreddamento.