Iliad Internet casa: che doccia fredda per gli utenti in attesa della fibra

ULTIMO AGGIORNAMENTO 6:27

Da diversi mesi è stato confermato l’arrivo del piano in fibra ottica per Iliad, società telefonica francese ormai caposaldo della telefonia mobile anche in Italia. Se in un primo momento l’arrivo delle prime offerte era atteso per l’estate, ora i piani sono cambiati: sono state infatti rimandate a dopo l’estate, come affermato dall’azienda stessa nel corso di un meeting finanziario

iliad
Iliad ha confermato che le prime offerte per la fibra ottica slittano a dopo l’estate. – MeteoWeek.com

Fino al 2016, anno di fondazione di Iliad Italia, il settore delle tariffe di telefonia mobile nel nostro Paese era quasi interamente in dote alle grandi compagnie storiche come TIM, Vodafone e Tre. Il successo ininterrotto di queste società ha vissuto però un periodo di lento declino, dato soprattutto dalle frequenti rimodulazioni di prezzo degli abbonamenti cui gli utenti erano sottoposti.

Proprio nell’ambito di queste crescenti lamentele, Iliad è stato il primo operatore sul suolo italiano a proporre abbonamenti a prezzo fisso e senza rimodulazioni per sempre, come da contratto. Questo ha permesso all’operatore di riscuotere un enorme successo, al punto da portarlo a progettare la linea fissa in affiancamento alle proposte di rete mobile.

Di Iliad e fibra ottica si parla già da diversi mesi, anzi: il nome della società è già emerso nell’elenco degli operatori di rete fissa e il suo arrivo è imminente, tant’è che alcune indiscrezioni hanno suggerito a più riprese un ipotetico arrivo in estate. Un dettaglio, però, smentito dalle recenti comunicazioni ufficiali dell’azienda.

Leggi anche: Quali sono le differenze tra fibra e ADSL? La diffusione in Italia delle due tecnologie

Fibra ottica di Iliad: l’avvio delle offerte slitta a dopo l’estate

Le speranze di poter avviare la propria connessione in fibra ottica con Iliad in estate si spengono qui, a poche ore dall’ultimo meeting nel quale la società ha illustrato i risultati finanziari conseguiti nel primo trimestre.

In origine infatti il debutto ufficiale delle offerte era previsto per l’estate 2021 e tutti gli indizi portavano proprio a questa finestra di tempo. Durante il meeting è arrivata la “doccia fredda”: l’operatore ha confermato che il lancio dei piani in fibra ottica slitta a dopo l’estate.

La scelta di rimandare l’avvio delle offerte per la rete Internet fissa è dovuto agli effetti della pandemia da COVID-19, che hanno rallentato le operazioni della società impedendole di farsi trovare pronta al 100% nel periodo previsto. Gli utenti dunque dovranno aspettare qualche mese in più, anche se non c’è una data precisa prevista per il lancio delle prime offerte.

iliad open fiber
Iliad, per l’avvio della rete in fibra ottica, si è appoggiata all’ente Open Fiber e porterà dunque abbonamenti per connessioni FTTH. – MeteoWeek.com

In cosa consisteranno le offerte?

Per quanto riguarda le offerte in sé, va ricordato in primis che Iliad ha stipulato un contratto con Open Fiber per portare la fibra FTTH ai propri clienti. Sembra proprio che le prime offerte saranno orientate in tal senso, con una velocità massima prevista quindi pari a 1.000 Mbps in download.

Leggi anche: Le “Iliad Box” arrivano in Italia? Ecco il probabile modem fibra dell’operatore francese

Resta comunque da scoprire tutto il resto: i prezzi degli abbonamenti, eventuali abbonamenti in fibra FTTC ed eventuali altre collaborazioni con altri enti per la diramazione della rete in fibra ottica sul territorio italiano.