Galaxy Watch 4 torna a far parlare di sé: ecco i nuovi dettagli emersi

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:14

Alcune fonti hanno svelato nuovi dettagli per il futuro Galaxy Watch 4, nonché per il “fratello minore” Galaxy Watch Active 4, già protagonisti di diversi rumors emersi in Rete di recente. In particolare, i due futuri smartwatch abbandoneranno il sistema proprietario Tizen in favore di Wear OS, il sistema operativo di Google presente su altri orologi; è stata però smentita la presenza del sensore per la misurazione del glucosio nel sangue

galaxy watch 4
Galaxy Watch 4, assieme a Galaxy Watch Active 4, potrebbe vedere il ritorno di Wear OS al posto di Tizen. – MeteoWeek.com

Il settore degli smartwatch sta conquistando sempre più terreno nel mercato tech, grazie alla grande comodità che riescono a garantire nell’utilizzo comune e alle molteplici funzionalità offerte dai vari sensori, come la misurazione del battito cardiaco, dello stress, il monitoraggio della qualità del sonno e molto altro ancora.

Sempre più aziende stanno proponendo il proprio wearable: un esempio è il recente OnePlus Watch, dispositivo richiesto a gran voce dal pubblico di fan del marchio cinese che sta riscuotendo un buon successo. La crescente integrazione di questi dispositivi con il supporto alle attività sportive, ad esempio, sta rendendo il mercato degli smartwatch davvero appetibile e in ripida ascesa, ma non soltanto per questo motivo: pensiamo alla comodità nel ricevere le notifiche al proprio polso senza tenere in mano il telefono, o alla possibilità di rispondere alle chiamate e notifiche dall’orologio.

Tra gli wearable più amati rientrano quelli prodotti da Samsung e appartenenti alla gamma Galaxy Watch: da tempo si vocifera sugli ipotetici Galaxy Watch 4 e Galaxy Watch Active 4, e in merito sono giunte nuove informazioni negli ultimi giorni.

Leggi anche: Smartwatch in aiuto dei pazienti con problemi cardiaci: quale diagnosi e con quale precisione?

Galaxy Watch 4: sì a Wear OS, no al sensore per la misurazione della glicemia

A riportare le ultime novità in merito a Galaxy Watch 4 e Galaxy Watch Active 4 è la fonte Money Today, nota testata giornalistica coreana, che ha pubblicato un report contenente interessanti dettagli circa i due futuri smartwatch del colosso big tech. In particolare, il primo dettaglio emerso riguarda il sistema operativo: a quanto pare i due wearable abbandoneranno Tizen in favore di Wear OS, il sistema operativo proprietario di Google attualmente presente su diversi smartwatch di altri marchi (tra cui TicWatch e OPPO Watch).

Il motivo dell’abbandono di Tizen riguarderebbe l’assenza di supporto dedicato: lamentele provengono in particolar modo dal pubblico sudcoreano, che lamenta l’assenza – ormai da svariato tempo – di una versione dedicata dell’app KakaoTalk, molto diffusa nel Paese.

galaxy watch 4
Al contrario di quanto prospettato, a quanto pare i due smartwatch non avranno il sensore di misurazione del glucosio nel sangue. – MeteoWeek.com

L’altra novità più importante riguarda i sensori inclusi nei device. Si era fatto un gran vociferare circa la possibilità dell’introduzione di un sensore per la misurazione del livello di glucosio nel sangue: ebbene, secondo il report il sensore non sarà incluso negli smartwatch.

Leggi anche: Galaxy Z Flip 3 nuovo ed economico smartphone pieghevole di Samsung

Le possibili dimensioni

Il report illustra novità anche a riguardo delle possibili dimensioni degli smartwatch: si parla in particolare di una cassa da 42 oppure 46 mm per Galaxy Watch 4, mentre saranno di 40 oppure 42 mm per Galaxy Watch Active 4. Tali informazioni in ogni caso vanno prese con le pinze, dato che si scontrano con altri leak emersi in Rete.