OnePlus Watch pronto al debutto: ecco le prime immagini e dettagli

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:00

OnePlus Watch è stato ufficialmente svelato dalla casa produttrice cinese, che va a completare l’ecosistema OnePlus dopo aver realizzato smartphone e auricolari bluetooth. Sono stati svelati contestualmente alcuni dettagli e alcune immagini per il dispositivo wearable

oneplus watch
OnePlus Watch è stato ufficialmente svelato. – MeteoWeek.com

I dispositivi wearable stanno raccogliendo sempre più fama, e negli ultimi anni molte aziende hanno deciso di tuffarsi nel mercato degli smartwatch. Da Huawei/Honor a Xiaomi, da Apple a Samsung: quasi tutte le grandi aziende produttrici di smartphone hanno deciso di accompagnare i propri device con orologi da polso in grado di offrire un valido supporto nella vita quotidiana, tramite diverse preziose funzionalità anche votate al fitness e allo sport.

L’intento di molte aziende è creare un vero e proprio ecosistema perfettamente integrato tra i diversi dispositivi: pensiamo ad Apple, che con Apple Watch, iPhone e AirPods ha creato la “cerchia” perfetta di dispositivi da usare in ogni momento della propria giornata, ma lo stesso discorso vale per Samsung e per Huawei.

Con l’annuncio di OnePlus Watch anche la casa produttrice cinese entrerà ufficialmente in questo trend, e porterà un dispositivo estremamente richiesto dai propri utenti, che in effetti finora è sempre mancato.

Leggi anche: Covid 19 e smartwatch: un interessante vicenda legata dai sensori

OnePlus Watch: le caratteristiche

OnePlus Watch è appunto il dispositivo che mancava da tempo nell’universo OnePlus, e che andrà a completare l’ecosistema dell’azienda di Pete Lau. Lo smartwatch è stato mostrato in anteprima dall’azienda su Twitter, in collaborazione con lo youtuber UnboxTherapy. Vi proponiamo qui sotto l’immagine con cui lo smartwatch è stato illustrato dall’azienda:

oneplus watch
Un primo render ufficiale dello smartwatch. – MeteoWeek.com

Gli elementi che balzano subito all’occhio sono due: in primis la cassa circolare con display da 46 mm, che va a smentire alcuni rumor secondo i quali sarebbe stata squadrata, e soprattutto la somiglianza con Samsung Galaxy Watch Active 2, anche se è solo un’impressione della stampa specializzata: non è chiaro quanto OnePlus abbia preso spunto dallo smartwatch dell’azienda sudcoreana.

Pete Lau comunque ha suggerito alcuni dettagli aggiuntivi sul dispositivo. Il più importante riguarda il sistema operativo, perché OnePlus Watch non avrà Wear OS, bensì un un sistema operativo basato su RTOS. Un dettaglio che farà storcere il naso a qualcuno, ma che potrebbe suggerire un prezzo nettamente inferiore a quello di altri smartwatch di fascia medio-alta. Non sarà quindi un competitor di Oppo Watch, almeno secondo le aspettative attuali.

Tra le funzioni incluse, vi sarà l’altoparlante e microfono per rispondere alle chiamate direttamente dall’orologio, il monitoraggio del battito cardiaco e dell’ossigenazione del sangue, 4 GB di memoria interna, la visualizzazione di notifiche e il riconoscimento automatico dell’allenamento quando si inizia la propria sessione. La batteria avrà il supporto alla Warp Charge, che con 20 minuti di carica permette di utilizzare l’orologio per una settimana. Sarà inoltre certificato IP68 contro liquidi e polvere.

Data di presentazione

Al netto di tutte le caratteristiche sopra citate, resta il fatto che è necessario attendere la presentazione ufficiale per poter avere una panoramica più precisa sullo smartwatch. Presentazione che, come annunciato da OnePlus, avverrà il 23 marzo assieme ai nuovi OnePlus 9 e 9 Pro.