Facebook ed Instagram down ancora: ma cosa succede? quali sono le cause di questi frequenti episodi?

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:30

Facebook Instagram Down l’8 aprile 2021: gli utenti hanno riiscontrato problemi all’app di Instagram e di Facebook. L’ennesimo disservizio che segue quello del 30 marzo e del 19 marzo.

Le app di Zuckerberg in down – MeteoWeek.com

Nuovo blackout per i social network di Mark Zuckerberg, Facebook e Instagram: l’8 aprile, verso le 23.30, le app Instagram e Facebook hanno subito uno stop, l’ennesimo in tre settimane.

Alle ore 23:30 circa, l’applicazione di messagistica Whatsapp non caricava più le foto e le note audio, successivamente anche Instagram e Facebook iniziavano a presentare rallentamenti. I problemi sembrano interessare quasi tutta l’Europa e l’America.

Come sappiamo tutte e tre le applicazioni sono di proprietà Zuckerberg e dunque quando i suoi server presentano problemi o hanno necessità di modifiche o manutenzione tutte e tre i famosissimi Social subiscono rallentamenti.

In genere, per rassicurarvi, i malfunzionamenti durano solo pochi minuti, al massimo qualche ora.

Un “down” durato diversi minuti.

Su Twitter è diventato immediatamente virale l’hashtag #Instagramdown con segnalazioni da diverse parti del mondo, Italia compresa.

Su downdetector si registra un’impennata di segnalazioni rispetto ad entrambe le piattaforme, Instagram e Facebook.

In pochi minuti si registrano in totale circa 20mila segnalazioni.

LEGGI ANCHE: WindTre sempre più spesso down: colpa della nuova implementazione col 5G? a che punto siamo?

Perché Instagram, WhatsApp e Facebook si bloccano spesso?

In gergo tecnico si chiama down, e ogni volta che parte l’hashtag su Twitter mediante il quale milioni di utenti si scatenano con segnalazioni varie ed eventuali.

E’ probabile che i down frequenti siano la causa dei continui test che gli sviluppatori fanno quasi quotidianamente, proprio per implementare aggiornamenti e fusioni.

L’agenzia Reuters ha riportato che un portavoce di Facebook ha dichiarato che, a seguito di normali operazioni di manutenzione delle tre applicazioni, è stato scoperto un bug che ha causato problemi agli utenti, rendendo così impossibile riavviare il feed e inviare note audio o messaggi multimediali.

Inoltre, la fusione delle tre applicazioni ha fin da subito causato problemi, proprio perché sono le tre app di messaggistica e social più usate nel mondo.

Ne avevamo parlato anche in questo articolo,  che risale all’ultimo down delle applicazioni sopra citate, meno di tre settimane fa.

LEGGI ANCHE: Iliad down sulla rete dati: che succede? [AGGIORNATO]

Quando le app in down accrescono l’umorismo

Il meme su Twitter – MeteoWeek.com

Decine di milioni di utenti sono andati letteralmente nel panico, sfiorando anche le solite scene di isteria online per via del contemporaneo blackout di Instagram, Facebook e WhatsApp, c’è tuttavia chi ha voluto sdrammatizzare questo nuovo gigantesco “down” che fa il paio con quello andato in scena lo scorso marzo.

Stiamo parlando dei meme, che su Twitter hanno cominciato ad impazzare, per smorzare il momento.

We were on a break, Friends usato come meme – MeteoWeek.com

Quella di ieri sera è una situazione down che nasce in una vera e propria “tempesta social” che ha visto coinvolto non solo Instagram ma pure gli altri social network di Facebook e il programma di messaggistica di WhatsApp.

Unico esente dal “down” è stato Twitter e gli aficionados della piattaforma non hanno mancato di far notare con un pizzico di ironia la cosa, mentre tra i trending social c’erano gli altri social network.

The Office spiega l’instagram down – MeteoWeek.com

Godetevi i meme, perchè non solo fanno ridere, ma riescono a smorzare la situazione.