Facebook, Instagram e WhatsApp down a livello mondiale: che cos’è successo?

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:45

Instagram, Facebook e Whatsapp down in tutto il mondo. I social network più famosi e l’app di messaggistica più utilizzata in occidente hanno smesso di funzionare per un’ora.

WhatsappDown: cos’è successo – MeteoWeek.com

Una brutta sorpresa quella del 19 marzo, quando verso sera, la sacra trinità Whatsapp, Instagram e Facebook, è crollata.

Da un momento all’altro, le app hanno smesso di funzionare.

Il panico generale si è diffuso, molti hanno pensato di aver esaurito i giga di internet, altri che avesse un problema il telefono.

Al momento dall’azienda non è giunta alcuna comunicazione al riguardo ma stando ai primi rumor sembra che il malfunzionamento sia collegato ad un errore dei server.

Su Twitter, tanti gli utenti che hanno segnalato il disservizio con l’hashtag #whatsappdown. Popolare anche un altro hashtag: #instagramdown.

LEGGI ANCHE: WhatsApp e i link di invito: come entrare in un gruppo “senza permesso”

Cos’è successo

Oggi un problema tecnico ha causato  problemi nell’accesso ad alcuni servizi di Facebook. Il problema è  stato ora risolto. Ci scusiamo per l’ inconveniente“.

Così un  portavoce di Facebook sul blackout avvenuto oggi pomeriggio per oltre  40 minuti di Whatsapp e i problemi tecnici che hanno riguardato anche Instagram e Facebook.

Grazie per la vostra pazienza, sono stati 45 lunghi minuti ma siamo tornati!”: con questo tweet WhatsApp ha  salutato il ritorno in rete dopo il blackout odierno.

Il malfunzionamento di WhatsApp della scorsa sera è stato subito notato da migliaia di utenti in tutto il mondo, complice anche il fatto che in momento di smartworking si comincia maggiormente con la famosa app, il servizio di messaggistica privata è risultato offline anche in Italia dove tantissimi utenti sono accorsi su Twitter e con l’hashtag #WhatsAppDown hanno evidenziato il crash drammatico che ha fermato per 45 minuti diverse attività e, ovviamente, le nostre vite private.

Erano diversi mesi che WhatsApp non subiva un problema così evidente, l’ultimo era scoppiato nello stesso modo durante il lockdown del 2020 , ora il team di sviluppatori al lavoro sulla piattaforma verificheranno il malfunzionamento e con buona probabilità si arriverà a capire il problema.

LEGGI ANCHE: Signal down: la causa del blackout totale è la grande “migrazione” da WhatsApp

Ma cosa è andato in down?

WhatsApp, Instagram e Facebook in crash – MeteoWeek.com

Per oltre 60 minuti è stato impossibile per gli utenti del servizio di messaggistica inviare i messaggi.  Anche altri servizi di Facebook, come Messenger e Instagram, hanno dato problemi oggi a migliaia di utenti nel mondo.

Alcuni utenti hanno trovato anche difficoltà con la propria linea personale, Tim e WindTre per ora sono quelle che ne hanno più risentito, tanto da non riuscire minimamente ne’ a chiamare il servizio clienti ne’ a verificare sulla propria app del gestore se fosse un problema del singolo.

Bisogna anche ricordare che non è tanto anomalo un down del genere: le app di messaggistica, soprattutto in un periodo dove vedersi e viaggiare è fortemente sconsigliato ( a volte proprio proibito), sono le applicazioni maggiormente utilizzate da tutto il mondo e i server tirano fino ad una certa! Niente di preoccupante comunque: nel giro di un’oretta si è sistemato tutto nel migliore dei modi.