WindTre sempre più spesso down: colpa della nuova implementazione col 5G? a che punto siamo?

ULTIMO AGGIORNAMENTO 8:30

L’ultimo vero down da parte di WindTre non è stato registrato da tutti. Ecco cosa è successo e perché.

WindTre – MeteoWeek.com

Il 19 marzo, in concomitanza con il crash di Instagram, Facebook e Whatsapp, alcuni utenti di WindTre hanno faticato ad usare il proprio smartphone.

Se non sapete di cosa stiamo parlando, vi consigliamo la lettura di  questo articolo.

Ebbene, prima ancora di questo down generalizzato, WindTre aveva subito un colpo d’arresto il 3 del mese precedente, quindi febbraio.

Ma c’è un motivo per questi continui cali di connessione diretti dal server?

LEGGI ANCHE: WindTre da Marzo bloccherà i servizi a pagamento VAS: cosa cambierà?

Il penultimo serio down

su Twitter l’hashtag #winddown è apparso tra le tendenze più popolari, con centinaia di abbonati che si sono riversati sul social network per esprime le loro lamentele e capire cosa sta succedendo, il 3 febbraio.

Quindi non sono l’unica a non riuscire a telefonare/ricevere chiamate?” è la domanda di un’utente.

Da oltre due ore la rete voce di Wind è totalmente knock out in tutta Italia, a giudicare dai commenti inferociti nei siti appositi di segnalazione guasti. Il problema è bello grosso eh? Ci dite più o meno cosa sta succedendo?” chiede un altro account citando il profilo della compagnia telefonica.

Non funziona l’app clienti, internet non funziona!! Si interrompe la connessione, lentissima” e ancora “Confermate problemi alla linea telefonica? Non si riesce a chiamare o ricevere!”, sono alcuni dei reclami su Twitter rivolti a Wind Tre.

Secondo i grafici di DownDetector, si è registrato un picco di segnalazioni con oltre 7.500 utenti che nell’ultima mezz’ora del 3 febbraio hanno ravvisato disservizi. Per il 71% dei casi si sono registrate difficoltà a ricevere o inoltrare chiamate e messaggi, mentre per il 19% si tratta dell’assenza di internet e per il 7% un blackout totale.

Sempre dal sito Downdetector, che raccoglie tutte gli avvisi e dà informazioni in tempo reale sullo stato e sui problemi di tutti i tipi di servizi di telecomunicazione, la mappa aveva evidenziato come i disservizi si siano concentrati principalmente nei capoluoghi di provincia più densamente popolati: Milano, Genova, Torino, Verona, Bologna, Perugia, Roma, Napoli e Palermo tra le città più interessate, ma i guasti hanno coinvolto anche altri comuni della Penisola.

Colpa del 5G?

WindTre in down – MeteoWeek.com

Attualmente la rete 5G di WindTre è attiva in 9 regioni italianeAbruzzo, Basilicata, Friuli Venezia Giulia, Liguria, Molise, Trentino Alto Adige, Umbria, Valle D’Aosta e Veneto.

Questo significa che l’operatore ha completato l’implementazione della copertura 5G in tutte le province delle regioni elencate. Anche la lista delle province coperte è stata aggiornata con: Alessandria, Asti, Caserta, Como, Lucca, Milano, Modena, Novara, Pavia, Piacenza, Prato, Reggio Calabria, Roma e Sud Sardegna.

praticamente quasi tutta Italia.

Tra le singole città recentemente supportate dal 5G di WindTre troviamo Messina e Ragusa. Attualmente dunque la popolazione italiana raggiunta dal 5G di WindTre ammonta al 86,4%.

Inoltre, WindTre ha anche aggiornato i modelli di smartphone compatibili con la sua rete 5G. I nuovi arrivati sono Xiaomi Mi 11 5G e Samsung Galaxy A32 5G.

E’ forse questa la causa dei continui down in tutta Italia?