Xiaomi: in Cina arriva HEYY, una nuova app per gli incontri

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:15

In Cina Xiaomi lancia HEYY, un’app di incontri basata sullo speed dating offerto dall’intelligenza artificiale. Una scelta per “seguire la moda”?

heyy xiaomi app incontri
Il logo di HEYY, la nuova app di incontri lanciata da Xiaomi – MeteoWeek.com | fonte: Gizmochina

Dopo il recente rilancio dell’app Mi Talk in stile Clubhouse, Xiaomi ha deciso di puntare verso un altro ambito. La pandemia ha infatti “favorito” la crescita di alcuni generi di applicazioni, in particolare quelle relative a sport, fitness e incontri. Quest’ultima categoria è stata protagonista di un grande incremento del numero di utenti data l’impossibilità – a causa delle misure restrittive – di poter conoscere e incontrare persone nuove. Per questo, Xiaomi ha deciso di cavalcare questa ondata di successo riscontrata dalle app di incontri lanciando HEYY, un’app sperimentale basata sullo speed dating. Questo sistema – fondato sull’intelligenza artificiale – consiglia agli utenti della piattaforma i partner più adatti in base agli interessi reciproci e l’analisi di diversi dati.

Il software HEYY è stato realizzato da Metso Software Design, compagnia acquisita da Xiaomi nel 2015. Vediamo quindi le sue caratteristiche più nel dettaglio.

HEYY, la nuova app di incontri a marchio Xiaomi

heyy xiaomi app incontri
Alcune schermate dell’applicazione – MeteoWeek.com | fonte: TuttoAndroid

LEGGI ANCHE: Xiaomi Mi11 il nuovo 5G è stato presentato ufficialmente e con caratteristiche davvero ottime

Se stai già pensando di provarla dobbiamo, purtroppo, deluderti: HEYY è disponibile da qualche giorno soltanto in Cina e un suo lancio sul mercato europeo è da considerarsi improbabile. Come detto prima, questa app nata per trovare la propria anima gemella sfrutta l’intelligenza artificiale, la quale è alla base del meccanismo di speed dating. Ma c’è una caratteristica aggiuntiva che non abbiamo anticipato: HEYY – a differenza delle altre app in circolazione – permette agli utenti di conoscersi e intrattenersi con minigiochi, radio e brevi chat vocali. Queste ultime sono particolarmente importanti, in quanto vengono “studiate” dall’IA: il sistema seleziona infatti un partner in base agli interessi in comune e alla voce dell’utente. Anche in questo caso non manca quindi l’analogia con Clubhouse e altre applicazioni basate sulle chat vocali.

Ma c’è di più: HEYY è caratterizzata anche da alcune stanze, ognuna con caratteristiche differenti: c’è la sala degli sportivi, la sala della dea, la sala dedicata al karaoke e quella per “gli appuntamenti al buio”. Infine, questa nuova app di incontri garantisce un ottimo livello di affidabilità: l’identità degli utenti è infatti verificata dall’invio di una scansione di un documento.

LEGGI ANCHE: Xiaomi blocca le app Google in Cina: nuovo atto della guerra con gli USA?

Una scelta che racchiude i fenomeni del momento

È ormai evidente che HEYY racchiude due caratteristiche chiave: è un’app di incontri che – a tratti – può trasformarsi in un social audio. Anche per questo è chiaro che Xiaomi abbia deciso di “seguire” le mode del momento, intenzione confermata anche dal recente rilancio dell’app Mi Talk. Non resta quindi che osservare se anche in Cina le mode del momento verranno seguite e apprezzate, ricordando che nel paese asiatico Clubhouse e tutti i social network più famosi sono bloccati per motivazioni politiche e, quindi, non utilizzabili.