Apple rilascia iCloud Password per Chrome

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:30

Apple ha pubblicato sul Chrome Web Store l’estensione ufficiale “Password di iCloud”. Da oggi è possibile sincronizzare le password salvate sui dispositivi mobili di Apple con Chrome su Windows. Funzionerà anche nel verso opposto. Basta aggiornare all’ultima versione di iCloud e scaricare l’estensione

Apple per Come e iCloud – MeteoWeek.com

Apple colma un’altra sua lacuna su PC Windows rilasciando l’estensione di iCloud Password per Chrome.

Come facilmente intuibile dal nome, questa estensione destinata a Chrome consente di usare le password salvate nel portachiavi iCloud anche durante la navigazione sui computer con il browser di Google.

Password di iCloud è un’estensione per Chrome per gli utenti Windows che ti consente di utilizzare le stesse password sicure di Safari che crei su iPhone, su iPad o sul Mac quando visiti i siti web in Chrome sul tuo PC Windows. Inoltre, Password di iCloud salva sul portachiavi iCloud qualsiasi nuova password che crei in Chrome, rendendola disponibile sui tuoi dispositivi Apple“, si legge nelle note dell’estensione.

Apple iCloud per Google Chrome – MeteoWeek.com

Dopo aver aggiornato iCloud per Windows alla versione 12.0, troverai la nuova sezione Password nell’elenco dei servizi disponibili. Cliccando su “Applica”, si aprirà una finestra di dialogo per scaricare l’apposita estensione all’interno di Chrome.

L’estensione è stata inserita nel Chrome Web Store, in cui si sottolinea come “Password di iCloud” consenta di usare le stesse password di Safari, create sui dispositivi Apple (iPhone, iPad e Mac), con Chrome su Windows. L’estensione è stata sviluppata per salvare sul portachiavi iCloud ogni nuova password che viene creata in Chrome, rendendola disponibile per i dispositivi Apple

iCloud Password per Chrome su Windows fornisce l’accesso alle password che hai creato, generato automaticamente o salvato in Safari per iOS e macOS.

La sincronizzazione è bidirezionale e si attiva anche con le nuove credenziali memorizzate nel browser di Google e salvate nel portachiavi iCloud, in modo che siano immediatamente accessibili su dispositivi iPhone, iPad e Mac.


Leggi Anche:


Un comodo portachiavi

Un portachiavi di Password – MeteoWeek.com

Per chi usa Chrome come browser e il portachiavi iCloud al posto di un gestore di password dedicato, come ad esempio LastPass, questa estensione dovrebbe semplificare l’esperienza di navigazione tra i servizi su dispositivi differenti.

L’estensione funziona, inoltre, anche nel verso opposto. Consentirà, infatti, anche di salvare nel portachiavi iCloud qualsiasi password creata ed immessa con Chrome su desktop, così da avere tutto il parco password completamente sincronizzato.

Provando a effettuare l’accesso a un servizio, Chrome vi proporrà le password generate con Safari, mentre allo stesso modo anche le password create in Chrome verranno sincronizzate su iCloud, rendendole disponibili sui dispositivi Apple.

Quando navigando da computer Windows l’utente si trova a doversi autenticare a un servizio online, grazie all’estensione di Apple può scegliere una delle credenziali salvate su iCloud, anche se queste sono state create in precedenza su un dispositivi iOS, iPadOS o macOS.

La versione di iCloud che consente la sincronizzazione è la 12.0, ma ora l’unica disponibile sul Microsoft App Store è la 11.6.32.0. Probabile che il temporaneo ritiro sia dovuto al fatto che alcuni utenti abbiano riscontrato malfunzionamenti o bug.