Lenovo X1 Fold: uno sbalorditivo Pc pieghevole

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:30

Lenovo ThinkPad X1 Fold: il primo PC con schermo pieghevole è realtà.

Lenovo ThinkPad X1 Fold – MeteoWeek.com

A inizio 2020, Lenovo ha presentato sul mercato uno dei primi laptop con display pieghevole e il team dell’azienda ha approfittato di questo periodo per rielaborare leggermente il design del prodotto annunciando in queste ultime ore la sua versione consumer finale.

Uno schermo OLED 2K da 13,3 pollici(in tutto, aperto, misura 30 cm di lato lungo per capirci) – brillante e piacevole da usare – che si piega e chiude a metà (diventa quindi circa 15 cm) e si presenta delle dimensioni di un libro (dal peso di 1 kg).

Caratteristiche tecniche di Lenovo X1 fold

Lenovo ThinkPad X1 Fold caratteristiche tecniche – MeteoWeek.com

Ci sono voluti cinque anni di sviluppo per arrivare a un dispositivo che per forma e versatilità inaugura una nuova categoria di prodotto, ricalcando quanto avvenuto con gli smartphone di Samsung, Huawei e Motorola. Dotato di display flessibile oled firmato Lg da 13,3’’, con risoluzione 2048 x 1536 pixel e rapporto 4:3, pesa 999 grammi e ha un profilo poco ingombrante ma spesso quando si piega a metà sul lato lungo, caratterizzato dall’apertura a libro: quando aperto misura 299,4 x 236 x 11,5 millimetri, mentre una volta chiuso passa a 158,2 x 236 x 27,8 millimetri. I processori sono Intel Core con tecnologia Intel Hybrid, la ram da 8 GB e storage fino a 1 TB, con batteria da 50 Whr per un’autonomia superiore alle 8 ore.

Il ThinkPad X1 Fold è qui per dimostrare che Lenovo è in grado di padroneggiare le nuove tecnologie. Come nel caso del Galaxy Z Fold 2 di Samsung, è un prodotto vetrina che sarà venduto in quantità limitate ma che collocherà Lenovo come uno dei pochi brand in grado di poterlo fare.


Leggi Anche:


Cosa rende ThinkPad il migliore della gamma

Lenovo ThinkPad X1 Fold e la tastiera wireless – MeteoWeek.com

Lenovo integra un piccolo connettore nel PC: 2 porte USB-C e un lettore di schede SIM. Sì, perché come vetrina tecnologica, Lenovo coglie l’occasione per integrare un modem 5G, oltre al classico Wi-Fi 6 e Bluetooth 5.1.

Trasformare un ultraportatile abbastanza compatto in un tablet può essere comodo soprattutto da portare in ufficio, ma nulla può sostituire l’esperienza di una vera tastiera fisica e per questo motivo il produttore offre una tastiera Bluetooth wireless che può essere posizionata su metà dello schermo oltre all’Active Pen da collocare sulla cover del PC.

C’è una videocamera da 5 megapixel con modulo IR per Windows Hello sul lato lungo e il sistema operativo è Windows 10 Pro o Windows Home, mentre lato connettività ci sono 2 porte type-c, wi-fi 6 e bluetooth 5.1, tecnologia quest’ultima che permette di integrare la tastiera fisica Mini Fold (altrimenti ci si affida alla tastiera virtuale), uno degli accessori opzionali insieme alla Lenovo Mod Pen, utile per prendere appunti, annotare idee, disegnare e firmare documenti, e all’Easel Stand, che permette di utilizzare il dispositivo nel versante pc e tablet, in verticale o in orizzontale su un piano.

La batteria integrata da 50 Wh viene fornita per 11 ore di durata della batteria e può essere ricaricata rapidamente dall’unità USB-C da 65W fornita con la macchina.

Già ordinabile, ThinkPad X1 Fold sarà disponibile nelle prossime settimane e nella sola colorazione nera al prezzo non proprio low cost di 2899 euro più iva.

Non proprio conveniente, ma per la comodità e l’innovazione, è più che accettabile.