JBL festeggia i suoi 75 anni con due prodotti retrò in edizione limitata

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:40

JBL festeggia il suo 75° anniversario con due prodotti in edizione limitata, tipicamente retrò ma con caratteristiche moderne. E la corsa all’acquisto è già iniziata

jbl 75° anniversario
Un negozio JBL in India – MeteoWeek.com

Harman International, azienda statunitense produttrice di dispositivi e tecnologie per l’industria automobilistica, consumer e enterprise, celebra il 75° anniversario del suo marchio audio di fama mondiale, JBL. Nel corso della sua grande storia, JBL è rimasta fedele alla missione di eccellenza audio e innovazione promossa dal suo fondatore, James B. Lansing. E, grazie a questa vision aziendale, JBL si è assicurata di diritto un posto nella storia della musica, essendo stata nel cuore di eventi epici e momenti cruciali come il festival di Woodstock, il Grateful Dead Wall of Sound e il Tomorrowland, oltre ad aver “accompagnato” alcuni dei più grandi artisti mondiali.

Ma veniamo al presente. L’annuale Consumer Electronics Show (CES) di Las Vegas non è soltanto una semplice fiera internazionale dell’elettronica di consumo: durante il suo svolgimento vengono spesso presentati – prima della loro commercializzazione – per la prima volta a livello mondiale, nuovi prodotti. Abbiamo ad esempio già visto – in questo articolo – una grande novità appena lanciata da Lenovo e NEC Corporation. Per il suo 75° anniversario, JBL non è rimasta di certo ferma a guardare, e ha presentato alcuni prodotti nuovi e alcuni rivolti al passato, seppur con caratteristiche tipicamente moderne.


Leggi anche:


Tra quelli nuovi c’è un nuovissimo altoparlante portatile JBL Charge 5 completamente impermeabile e dotato di un’enorme batteria integrata utile per ricaricare gli smartphone mentre si ascolta la propria musica preferita. Altre novità per il 2021 sono quattro nuove paia di cuffie e quattro nuove paia di auricolari true wireless. Ma non ci soffermeremo sulle novità, poiché riteniamo doveroso focalizzarci sui due prodotti “celebrativi” esposti da JBL: il JBL L100 Classic 75 e il JBL SA750. Essi sono ovviamente in edizione limitata, essendo stati prodotti per il 75° anniversario dell’azienda. Vediamo di cosa si trattano.

JBL L100 Classic 75

jbl 75° anniversario
Gli altoparlanti in edizione limitata JBL L100 Classic 75 – MeteoWeek.com | fonte: Forbes

È doverosa una piccola premessa: gli altoparlanti L100 sono apparsi per la prima volta negli anni ’70. JBL ha quindi deciso di riproporli in coppia ben 50 anni dopo: saranno prodotte solo 750 coppie – disponibili da maggio 2021 – , al prezzo di 5.500 dollari l’una. Ogni altoparlante è firmato nella parte posteriore ed è dotato di un certificato di autenticità. Il prodotto è simile al suo antenato: la prima cosa da notare della L100 Classic 75 è la bellissima impiallacciatura in legno di teak (molto pregiato). La finitura in legno è accompagnata da una griglia in schiuma Quadrex nera. Sulla parte posteriore dell’altoparlante è inclusa una targa commemorativa che porta la firma del principale ingegnere di sistema, Chris Hagen, nonché il numero di coppia individuale su un totale di 750 coppie prodotte.

Vi è poi un tweeter a cupola in titanio JT025Ti2-4 da 1 pollice (25 mm) accoppiato ad una guida d’onda con una lente acustica, per un’integrazione ottimale con il midrange JM125PC-8 da 5 pollici (125 mm), situato direttamente sotto. Le basse frequenze sono “fornite” dal JW300SW-8, un woofer da 300 mm con telaio in ghisa.

JBL SA750

L’amplificatore JBL SA750 – MeteoWeek.com | fonte: Forbes

Esso è un amplificatore integrato che può sembrare tipicamente retrò, ma possiede caratteristiche inaspettatamente moderne. È dotato di un iconico pannello frontale in alluminio che, oltre ai comandi tradizionali – include un ingresso aux da 3,5 mm e un’uscita per cuffie da 3,5 mm, oltre a un display “a 2 righe”. L’intero look è completato dai classici pannelli laterali impiallacciati in legno di teak che si abbinano agli splendidi altoparlanti JBL L100 Classic 75, di cui abbiamo appena parlato. Eppure, il SA750 è tutt’altro che vintage: include tecnologie come Google Chromecast, Apple Airplay 2, porta Ethernet, connettività Wi-Fi, porta USB e un sistema di ottimizzazione automatica in base alle caratteristiche della stanza Dirac Live. È un amplificatore di classe G, che fornisce 120 W di potenza per canale a 8 ohm o 220 W per canale a 4 ohm. Anch’esso sarà disponibile da maggio 2021, al prezzo di 3.000 dollari.