iPhone 13 con notch più piccolo? Le indiscrezioni di un insider

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:30

iPhone 13 potrebbe vedere un ridimensionamento del notch. E’ quanto emerge da alcuni rumors circolanti sul Web: la novità potrebbe rappresentare un punto di svolta nel mercato degli smartphone, con un ritorno agli schermi più “vuoti”

iphone 13
iPhone 13 potrebbe vedere un notevole ridimensionamento del notch. – MeteoWeek.com

Ad oggi la stragrande maggioranza degli smartphone senza cornici e con schermi grandi possiede il notch, una feature che letteralmente divide a metà l’opinione del pubblico sulla sua effettiva bellezza e utilità. Per chi non sapesse di cosa stiamo parlando, il notch rappresenta una “tacca” posta sulla parte alta dello schermo, dove di solito è contenuta la fotocamera anteriore e talvolta il LED di notifica.

Il primo smartphone nella storia a proporre il notch è stato l’Essential Phone, che non ebbe un grandissimo successo sul mercato. Ebbe, però, il merito di portare per primo questa grande novità, che divenne “usanza pubblica” nel settore degli smartphone grazie ad iPhone X. Si sa, d’altronde, che quando entra in campo Apple le cose cambiano radicalmente, grazie alla grande popolarità di cui gode.

iPhone 13, in tal senso, potrebbe portare per la prima volta un’altra grande novità, ma questa volta limitata soltanto al mercato Apple, in quanto già altri smartphone si sono avvicinati a questo risultato.

Un notch ridimensionato: la novità per iPhone 13

iPhone 13 infatti potrebbe portare come grande novità un notch ridimensionato. Come emerso da alcuni rumors sul Web, infatti, la casa produttrice di Cupertino avrebbe progettato di rimpicciolire il notch e di renderlo molto meno visibile.

Il compromesso c’è, perché in compenso la fotocamera posteriore dovrebbe ricevere una serie di modifiche sostanziali, di cui oggi si sa poco o nulla, e dovrebbe vedere un ridimensionamento anche nella componente della fotocamera TrueDepth, più sottile. Inoltre, il corpo della scocca sarà leggermente più spesso e lo speaker potrebbe venire spostato sul bordo del display.

Una serie di modifiche, insomma, che già innesca la fantasia degli appassionati e che potrebbe portare ad un design tutto sommato simile a quello dell’attuale iPhone 12, ma diverso nei dettagli più minuti.

iphone 13
Tra le altre novità ci sarebbe anche il display 120 Hz. – MeteoWeek.com

Le altre novità di iPhone 13

Per quanto riguarda le altre novità di iPhone 13, si vocifera anzitutto che i modelli Pro potrebbero ricevere il display OLED a 120 Hz, che garantirebbe una fluidità di utilizzo estrema. Alcuni smartphone ad oggi possiedono già questa caratteristica, anche nella fascia del low cost: si pensi ad esempio al POCO X3 NFC, di Xiaomi, che nella fascia di prezzo sotto i 250€ rappresenta una piccola perla.

L’altezza e la lunghezza dello smartphone, a discapito del probabile maggiore spessore, dovrebbero restare le stesse di iPhone 12, andando quindi a creare uno smartphone dalle dimensioni non esagerate, seppur comunque importanti.


Leggi anche:


Resta da capire cosa sarà di iOS con il nuovo dispositivo. Ad oggi non si sa ancora nulla su eventuali nuove iterazioni, e su nuove funzionalità che potrebbero essere introdotte con un ipotetico nuovo aggiornamento. Non ci resta che attendere informazioni da parte di Apple.