La Top 10 dei videogiochi più venduti nel 2020

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:30

Il 2020 è ormai giunto al termine: ecco quali sono stati i 10 videogiochi più venduti in questo anno difficile, dominato dalla pandemia. Non mancano le sorprese

videogiochi 2020
Il 2020 è stato comunque un anno importante per i videogiochi – MeteoWeek.com

Il 2020 è stato l’anno del “boom” del gaming: milioni di persone – costrette a rimanere nelle proprie abitazioni a causa delle restrizioni dovute alla pandemia – hanno deciso di affidarsi ai videogiochi per trovare un po’ di svago e rimanere unite anche a distanza. Nonostante gli eventi nefasti che hanno caratterizzato quest’anno particolare, il mondo del gaming ha – in un certo senso – tratto beneficio dalle situazioni: Sony e Microsoft hanno lanciato la PS5 e l’Xbox Series S ed X, dando il via alla cosiddetta nona generazione videoludica.

E, di conseguenza, il 2020 è stato un anno importante anche per le aziende produttrici di videogiochi, concentrate nel creare giochi cross-gen e nell’iniziare lo sviluppo di quelli next-gen. La prima categoria riguarda i giochi disponibili sia per le console “vecchie” che per quelle nuove (ad esempio FIFA 21, disponibile per console di ottava e nona generazione, ovvero PlayStation 4 e 5, Nintendo Switch, Xbox One ed Xbox Series X ed S). I giochi next-gen, quindi di “prossima generazione” sono invece quelli disponibili soltanto per le nuove console: un esempio è Gran Turismo 7 che, come visibile in questo articolo, sarà un’esclusiva PS5 ed uscirà nel 2021.

I videogiochi più venduti del 2020, la Top 10

Ma torniamo al presente: come ogni anno, la società di ricerche di mercato statunitense NPD Group ha pubblicato la sua indagine riguardante i 10 videogiochi più venduti dell’anno. Tra questi non mancano alcune sorprese, ricordando che i giochi lanciati negli ultimi mesi come Assassins’s Creed: Valhalla e Cyberpunk 2077 – tanto per fare due esempi – sono fuori dalla lista, in quanto partiti inevitabilmente svantaggiati. Ecco quindi la classifica dei 10 videogiochi più venduti del 2020:

10° posto: Dragon Ball Z: Kakarot

Pubblicato il 16 gennaio 2020, il titolo di Bandai Namco Entertainment è stato venduto in un milione e mezzo di copie nella sola prima settimana dopo il lancio. Dopo molti mesi ai vertici della top 10, è sceso fino all’ultima posizione, ma è comunque un traguardo di lusso.

9° posto: Mario Kart 8 Deluxe
videogiochi 2020
La custodia di Mario Kart 8 Deluxe – MeteoWeek.com

Uscito nell’aprile 2017 per Nintendo Switch, secondo molti è il gioco più bello mai rilasciato per questa console. Sull’autorevole sito web di recensioni Metacritic ha una valutazione di 92 su 100. Nell’agosto di quest’anno è diventato il gioco più venduto di sempre per Nintendo Switch, superando le 25 milioni di copie distribuite.

8° posto: Super Mario 3D All-Stars

Il successo che questo videogioco sta ottenendo è eccezionale, considerando che esso è in vendita dal mese di settembre, sempre per Nintendo Switch. Esso, in realtà, è una mini raccolta di videogiochi tridimensionali della serie di Mario: comprende Super Mario 64, Super Mario Sunshine e Super Mario Galaxy. Immaginiamo che, col passare del tempo, riscoterà sempre più successo.

7° posto: Marvel’s Avengers

Il titolo di Square Enix, anch’esso in vendita dai primi giorni di settembre, sta riscuotendo un ottimo successo: in due mesi ha venduto oltre 3 milioni di copie. Eppure, per l’azienda giapponese è un risultato scarso, in quanto si aspettava di venderne quasi il doppio: a fine novembre, secondo alcuni analisti, Square Enix ha infatti riportato una perdita di 6,5 miliardi di yen giapponesi per Marvel’s Avengers.

6° posto: Final Fantasy VII Remake

Il remake del celebre gioco per PS1 del 1997 Final Fantasy VII è risultato essere un vero e proprio successo, considerando che esso è disponibile soltanto per PS4. Una nota dolce per Square Enix, che stava lavorando alla creazione di questo remake fin dal 2014.

5° posto: Ghost of Tsushima

Il videogioco di avventura sviluppato da Sony per PS4, atteso da anni, ha vinto anche il premio “Best Art Direction” ai Game Awards. La sua vendita è stata posticipata di un mese al fine di lasciare spazio al gioco che lo precede (in positivo) in graduatoria; eccolo.

4° posto: The Last of Us Parte II 

Ai piedi del podio si trova un vero e proprio capolavoro, vincitore di oltre 120 premi nel 2020, che lo rendono il gioco più premiato dell’anno. Pubblicato da Sony per PS4 il 19 giugno 2020, ha ottenuto fin da subito gli elogi della critica: basti pensare che su Metacritic ha una valutazione di 93 su 100 e di 10/10 su IGN. Per molti è uno dei migliori videogiochi non solo del 2020, ma dell’intera storia videoludica. Ma ecco la top 3.


Leggi Anche:


3° posto: Madden NFL 21

Chi se lo sarebbe mai aspettato di trovare al terzo posto un gioco di football americano? Eppure, pare che chiunque – si fa per dire – negli Stati Uniti lo abbia comprato, ma non senza rimpianti. Infatti, osservando le recensioni e i parei dei giocatori, nonostante le vendite il gioco di Electronic Arts sembra un mezzo fiasco: su Metacritic non supera il 70/100 su nessuna piattaforma; IGN dà una valutazione di 6 su 10 e Forbes lo ha definito uno dei peggiori giochi della serie di Madden NFL.

2° posto: Animal Crossing: New Horizons

Medaglia d’argento per il gioco animato simulatore di vita di Nintendo per Switch. Esso ha avuto un grande successo, eppure fa veramente strano trovarlo davanti a titoli come The Last of Us e Marvel’s Avengers. Ma, al contrario di Madden NFL 21, è stato acclamato dalla critica a livello universale, soprattutto in Giappone.

1° posto: Call of Duty: Modern Warfare

Il top del top, il primo della classe è sempre lui, Call of Duty: Modern Warfare. Il gioco di Blizzard, soprattutto con la sua espansione Call of Duty: Warzone ha dominato sul mercato in lungo e in largo, soprattutto nel trimestre marzo-aprile-maggio. Ha ricevuto pareri positivi dalla critica, seppur senza grandi note di merito. Ma a livello di vendite ha davvero stracciato tutti: uscito nell’ottobre 2019, già nel mese di dicembre aveva generato entrate per oltre un miliardo di dollari. Quest’anno ha continuato la sua ascesa e chissà quando inizierà “a rallentare”; attualmente è il sedicesimo videogioco più venduto della storia, con oltre 31 milioni di copie distribuite.