Trono di Spade, Breaking Bad e co: ecco le serie tv più viste nel 2020

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:30

Il 2020 ha sicuramente un posto d’onore per quanto riguarda lo streaming e i rewatch delle serie tv più popolari (con l’extra tempo in più che abbiamo avuto).

Serie tv più viste del 2020 – MeteoWeek.com

Nel 2020 il fenomeno più diffuso è stato sicuramente quello del rewatch, ovvero il riguardare le serie tv che più ci sono piaciute. Dalle più famose come Game of Thrones o Riverdale, per passare a quelle nuove come Virgin River e La Regina di Scacchi.

Ecco la nostra classifica basata sulle Demand Expressions, un indice che prende in considerazione streaming, download, interazioni sui social network e ricerche su internet, e si riferisce al periodo 1 gennaio-13 dicembre 2020.

Il Trono di Spade

Il Trono di Spade – MeteoWeek.com

La serie tv più popolare in Italia nel 2020 è… Il Trono di Spade. Nessuna sorpresa. In vetta troviamo la serie tratta dai romanzi fantasy di George R.R. Martin, che anche nel 2019 aveva concluso l’anno al primo posto. Se ancora non l’avete vista (Shame!Shame!Shame!), e per favore fate un favore a voi stessi e iniziatela assolutamente, non vogliamo farvi spoiler, ma sappiate che è prima per un buon motivo. Anzi due. Vabbè facciamo tre. Bend the Knee.

Grey’s Anatomy

Grey’s Anatomy – MeteoWeek.com

E qui mi rivolgo a voi, giovani donne che almeno una volta nella vita avete pensato “be, potrei fare il chirurgo” dopo aver visto Derek Sheperd e Mark Sloan effettuare una divisione tramite spina dorsale di due gemelli siamesi. Grey’s Anatomy, che si può trovar su Fox o su Amazon Prime, è una delle più longeve e che ancora tiene incollati gli spettatori. Siamo arrivati all’ultima stagione e ancora Shonda è capace di farci piangere a singhiozzi. Non siamo pronti a lasciarla andare.

La Casa di Carta

La Casa di Carta – MeteoWeek.com

Serie firmata Netflix, è più che naturale affezionarsi per la prima volta a dei “ladri” che con il colpaccio del secolo cercano di uscire dai loro problemi e in qualche modo tentando allo stesso tempo di liberarsi dei mostri che li accompagnano da tutta la loro vita. Il Professore, la loro e la nostra guida, ci trascina nella Zecca di Stato e noi abbiamo quasi l’ansia di sapere come ne usciremo. Un C A P O L A V O R O spagnolo per eccellenza.

The Mandalorian

The Mandalorian – MeteoWeek.com

Per gli amanti del mondo Star Wars, The Mandalorian si è fatto faticosamente strada per arrivare in cima alla classifica, quasi a pari merito con la Casa di Carta. Disponibile su Disney+, ha fatto parlare di sé soprattutto grazie alla tenerezza di Baby Yoda, poi scopritosi essere chiamato Grogu e ora, con il finale stravolgente della seconda stagione, stiamo pregando di vedere al più presto la terza. Non vogliamo farvi spoiler ma… sentiamo già la forza. Sì, potreste aver capito lo stesso. Mea culpa.


Leggi Anche:


Stranger Things

Stranger Things – MeteoWeek.com

La rivelazione delle serie tv odierne, ha colpito subito i cuori degli amanti del paranormale leggermente più colorato. A partire dalla colonna sonora, alle ambientazioni, ai ragazzini che cercano di salvare il mondo e si trovano fisicamente sottosopra, i pianti quando Hopper lascia una lettera straziante a Eleven, Stranger Things ha risollevato la fiducia nelle nuove serie tv.

Le Regole del Delitto Perfetto

Le Regole del Delitto Perfetto – MeteoWeek.com

Quanti di voi, in piena sessione esami, hanno visto la prima puntata de Le Regole del Delitto Perfetto e hanno detto “mollo tutto ed entro a Giurisprudenza” ? Ecco, anche io. Annalise Keating, con il suo rigido carisma, la sua bitch face, e diciamocelo qualche botta di fortuna, ci ha fatto amare questa serie tv, stesso prodotto dei creatori di Grey’s Anatomy, piena di segreti e delitti, per l’appunto.

Friends

Friends – MeteoWeek.com

Eh, c’è poco da fare. Friends rientrerà sempre nelle serie tv più viste. Sarò anche di parte, ma non si può nascondere l’importanza che ha avuto questa serie tv nella vita dei nati negli anni 90. Per chi la cita almeno due volte al giorno, nel lockdown ha aiutato a risollevare un po’ gli animi. E ricordate.. Joey doesn’t share food! (una serie tv da vedere esclusivamente in lingua originale.)

Breaking Bad

Breaking Bad – MeteoWeek.com

Per gli amanti delle serie tv impegnate, strappa lacrime (perché è inumano non aver pianto in quella scena) e che hanno seguito Walter White, all’inizio amandolo, poi odiandolo, poi amandolo ancora, Breaking Bad è come il Sacro Graal delle serie tv. Una volta che la inizio, non ti accorgi nemmeno di essere arrivato alla fine.

The Young Pope

The Young Pope – MeteoWeek.com

Jude Law, nei panni del papa, a Roma, che esce da una piscina. Mi sento di non dover più dire niente, per convincervi a guardare questa serie tv. Okay, se nemmeno questo vi stravolge, sappiate che se vi piacciono gli scandali legati alla Chiesa, allora fa al caso vostro. E’ la serie tv più cercata, insieme a Skam e I Diavoli. L’italia in una posizione.

Suburra

Suburra – MeteoWeek.com

Per ultima ma non meno importante, la serie tv che ha rilanciato Alessandro Borghi, uno degli attori italiani più validi della nostra generazione, e che ha lasciato tutti a bocca aperta, e con il fazzoletto alla mano, nella puntata del finale. Non finale di stagione. Finale proprio. Consigliatissima. Una piccola perla in mezzo al mare.