I film più visti e amati dal pubblico nel 2020: ci sono delle belle sorprese!

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:30

Nonostante il brutto periodo, alcuni film sono riusciti ad arrivare a noi tramite piattaforme di streaming e al cinema (ma solo fino a settembre… partendo da luglio. Veramente poco tempo).

Migliori film del 2020 – MeteoWeek.com

I migliori film del 2020 secondo quali parametri andrebbero scelti? Parlare del cinema nel 2020 tocca un nervo scoperto: a causa della pandemia di Coronavirus la distribuzione tradizionale ha sofferto come mai prima d’ora, le sale sono state costrette a interminabili mesi di chiusura forzata e di incertezza e i lavoratori dello spettacolo hanno faticato a ricevere il giusto riconoscimento.

Nonostante questo però, alcuni titoli sono riusciti ad uscire nonostante le chiusure e la pandemia.

Ecco la lista dei film più visti e scelti del 2020.

Piccole Donne

Piccole Donne – MeteoWeek.com

Remake del primo film e basato sull’omonimo romanzo di Louise May Alcott e con Saoirse Ronan, Timothée Chalamet, Emma Watson, Florence Pugh, Laura Dern, Louis Garrel e Meryl Streep, la narrazione segue le vite di quattro sorelle, diverse tra loro ma legatissime, in un periodo che va dal 1861 al 1868. Tra intrighi d’amore, lutti e risate, queste piccole donne promettono non solo di stupirvi ma anche di abbracciarvi con la loro dolcezza.

1917

1917 – MeteoWeek.com

Basato nella Prima Guera Mondiale, Schofield (George McKay) e Blake (Dean-Charles Chapman) sono due giovani caporali britannici che vengono scelti per compiere una missione pericolosissima e di cruciale importanza: attraversare il territorio nemico per portare un messaggio destinato a un battaglione composto da 1600 uomini, tra i quali c’è anche Joseph (Richard Madden), fratello di Blake.

Odio l’Estate

Odio l’Estate – MeteoWeek.com

Dopo quattro anni d’assenza sugli schermi, Aldo Giovanni e Giacomo tornano con un film che riesce ad essere gustato anche al cinema. La trama segue le disavventure di tre famiglie, in procinto di trascorrere una tranquilla vacanza su un’isola della Puglia, che si ritrovano ad aver affittato la medesima casa vacanza.


Leggi Anche:


Gli anni più belli

Gli anni più belli – MeteoWeek.com

Sotto la regia di Gabriele Muccino, segue le vite di quattro amici, Giulio (Pierfrancesco Favino), Gemma (Micaela Ramazzotti), Riccardo (Claudio Santamaria) e Paolo (Kim Rossi Stuart), in un periodo che copre 40 anni, dagli anni Ottanta ai giorni nostri. Un ritratto commovente e, a tratti, esasperato, proprio come la tradizione mucciniana vuole.

Il Buco

Il Buco – MeteoWeek.com

E’ ambientato in una prigione sviluppata verticalmente sottoterra, con un enorme buco al centro. All’interno di questo particolare edificio, al piano 0 si trovano i cuochi che hanno il compito di imbandire un’enorme tavola (la “piattaforma”) con tutti i cibi preferiti dei prigionieri. Una volta apparecchiata, la piattaforma scende in verticale fermandosi a ogni piano, consentendo ai detenuti solo pochi minuti per mangiare tutto il possibile. Questo finché un uomo, Goreng (Ivan Massagué), entrato nell’edificio senza sapere cosa succede al suo interno, non prova a cambiare le cose.

Tenet

Tenet – MeteoWeek.com

Dopo aver partecipato a un’operazione sotto copertura in Russia, un agente della CIA (John David Washington) viene introdotto in un programma speciale nel quale si ritrova ad affrontare agenti che si muovono nel tempo ma senza sapere mai quale sia il suo obiettivo finale. Nel cast anche Robert Pattinson, Elizabeth Debicki, Michael Caine, Clémence Poésy Himesh Patel, sotto la regia di Christopher Nolan.

Judy

Judy – MeteoWeek.com

Pellicola che ripercorre l’ultimo periodo della straordinaria vita dell’attrice e cantante Judy Garland, Judy, per la regia di Rupert Goold, è valso a Renée Zellweger il Premio Oscar alla miglior attrice protagonista.

Tolo Tolo

Tolo Tolo – MeteoWeek.com

La pellico racconta la storia di Checco che, dopo un fallito tentativo imprenditoriale e pressato da creditori ed ex-mogli, si rifugia in un resort africano, nel quale inizia a lavorare come cameriere. Un film che ha promesso fin da subito di abbassare i pregiudizi.

JoJo Rabbit

JoJo Rabbit – MeteoWeek.com

Jojo Rabbit è una commedia nera che racconta la storia di Johannes Betzler detto Jojo, un bambino tedesco della Gioventù hitleriana che vive da solo con la madre Rosie (Scarlett Johansson). Ambientato nella Germania del 1945, il film segue il profondo cambiamento interiore di Jojo, dalla sua infantile ossessione per il nazismo alla scoperta di una ragazza ebrea nella soffitta di casa.

Il processo ai Chicago 7

Il processo ai Chicago 7 – MeteoWeek.com

Nessuno oggi è come Aaron Sorkin, sceneggiatore sopraffino, artista della parola e maestro assoluto del dialogo: e Il processo ai Chicago 7 è il film che ne è l’ennesima conferma. Classico a partire dall’impegno civile, dal tipo di messa in scena, dal rifarsi alla grande tradizione liberal della Hollywood degli anni Settanta, ma senza dimenticare link e vibrazioni che rendono il film forte e importante nel presente.