Diablo Immortal sarà free to play: ecco le novità sul GDR d’azione di Blizzard

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:00

Diablo Immortal è la nuova produzione di Blizzard, spin-off della serie che ha fatto innamorare migliaia di giocatori su PC e console. L’azienda ha fatto sapere che sarà free to play e che è in arrivo una versione Alpha

diablo immortal
Diablo Immortal sarà disponibile su dispositivi mobile. – MeteoWeek.com

Il primo Diablo, uscito nel 1996, fu un’autentica ventata di aria fresca per tutti gli appassionati dei giochi di ruolo. Anzi, per certi versi si può affermare che Diablo stesso sia riuscito a imporre nuovi standard per il futuro del genere ruolistico: un genere oggi molto forte e presente sul mercato, che è andato a fondersi anche con gli sparatutto o i giochi d’azione.

La caratteristica principale di Diablo fu la visuale isometrica dall’altro, che permette al giocatore di avere sotto controllo la mappa circostante ad ogni movimento compiuto. Ma anche la varietà di armi, armature, nemici e luoghi esplorabili hanno reso questo titolo memorabile, e hanno consentito a Blizzard di proseguire con la produzione dei capitoli successivi.

In attesa del prossimo titolo di punta, Diablo 4, Blizzard è al lavoro su Diablo Immortal, gioco sul quale pendono già molte aspettative e che ha ricevuto in questi giorni alcune novità importanti.

Diablo Immortal sarà free to play, e solo su mobile

La novità più importante è che Diablo Immortal sarà free to play e sarà destinato soltanto ai dispositivi mobile, vale a dire smartphone e tablet. Si tratterà di un GDR d’azione, come vedremo nel paragrafo successivo, e sarà preceduto da una versione Alpha Tecnica.

Tale versione consentirà senz’altro ai giocatori di poter avere un assaggio della produzione, ma servirà soprattutto agli sviluppatori per ricevere un feedback adeguato sull’andamento dei lavori: su tutte le caratteristiche, sarà importante valutare la gestione e il funzionamento dei server e le prestazioni del client nei vari dispositivi. Gli sviluppatori infine dovranno valutare la prima progressione di gioco: l’avanzamento nei livelli, le meccaniche e quant’altro.

diablo immortal
Il titolo sarà free to play e prevede una fase di Alpha Tecnica prima del lancio. – MeteoWeek.com

Allo stato attuale delle cose, le iscrizioni all’Alpha Tecnica sono già aperte, tuttavia Blizzard fa sapere che in un primo momento soltanto i giocatori australiani potranno avere accesso alla versione di prova.


Leggi Anche:


Diablo Immortal: le caratteristiche del gioco

Il gioco, come già citato, sarà un GDR d’azione, probabilmente molto somigliante ad altri titoli già visti su mobile. In ogni caso, consentirà di giocare sia in single player, sia in cooperativa assieme ai propri amici, come da tradizione della celebre serie.

Il gioco promette alcune caratteristiche davvero interessanti. Una su tutte il mondo in continua espansione, dato che il gioco potrà ricevere costanti aggiornamenti come da tradizione mobile. Per il resto, permangono tutte le più classiche caratteristiche dei videogiochi da mobile: combattimenti frenetici, progressione del personaggio e potenziamento dei propri oggetti, verosimilmente tramite un sistema di reward già visto in altri giochi su smartphone e tablet.

Resterà la solita atmosfera di Diablo: un mondo fantasy, composto da guerrieri e maghi, ma anche da demoni e potenti creature minacciose. Blizzard fa sapere che il gioco sarà ambientato a Sanctuarium e l’obiettivo dei giocatori sarà quello di trovare i frammenti della Pietra del Mondo, affrontando minacce mai viste prima.