Twitch: cos’è e come funziona la piattaforma preferita per lo streaming di videogiochi

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:30

Twitch è ormai diventato ciò che YouTube rappresentava fino a qualche anno fa: una piattaforma dedicata a tutti gli utenti appassionati di videogiochi, eSports tecnologia. Ecco tutte le informazioni che un neofita dovrebbe conoscere.

twitch
Twitch al momento è il sito di intrattenimento videoludico preferito dagli utenti. – MeteoWeek.com

Molti dei lettori probabilmente conosceranno la storia degli esordi di YouTube, piattaforma dove in origine era possibile vedere video “personali”, di livello amatoriale, oppure video musicali. Forse in pochi al tempo immaginavano quali sviluppi avrebbe avuto, andando a permeare anche i videogiochi: YouTube infatti in qualche anno è diventata la piattaforma di riferimento per chiunque volesse guardare video a tema videoludico.

Tuttavia, l’arrivo di un forte concorrente ha destabilizzato i piani del sito, introducendo un modo del tutto nuovo di interazione tra content creator e spettatore: lo streaming, dunque non più video montati ad-hoc e caricati, ma dirette in tempo reale. Stiamo parlando di Twitch, la piattaforma preferita per gli amanti dei videogiochi.

La storia di Twitch

Nonostante Twitch abbia spiccato il volo soltanto attorno al 2014-2015, la sua storia in realtà inizia qualche anno prima, più precisamente nel 2007. In questo anno infatti Justin Kan ed Emmett Shear crearono Justin.tv, sito che vide un particolare successo interno nella sezione videogiochi.

Dopo qualche anno, più precisamente nel 2011, i due creatori decisero di chiudere il sito e di trasferire i contenuti all’interno di un’altra piattaforma, denominata Twitch.tv. La consacrazione avvenne soltanto due anni dopo, quando Twitch si impose come sito di streaming principale per gli eSports, ovvero tornei internazionali tra giocatori professionisti.

Nel 2014 avviene il salto di qualità definitivo: Amazon infatti acquista Twitch Interactive per la cifra di 970 milioni di dollari, puntando su un segmento di mercato in crescita sempre più veloce. Da allora, grazie alla collaborazione con il colosso degli e-commerce, il sito di streaming è diventato sempre più importante, fino ad imporsi oggi come la piattaforma di intrattenimento Web preferita dagli utenti.

Come funziona Twitch

In sostanza, Twitch permette di seguire i propri streamer (molto spesso ex YouTuber) in dirette streaming. Durante queste dirette, lo streamer trasmette il videogioco e commenta in tempo reale ciò che sta facendo: lo spettatore può assistere a tutto questo, vedendo sia il gioco sia lo streamer.

twitch
Twitch è disponibile anche sotto forma di app dedicata. – MeteoWeek.com

Durante le dirette è possibile interagire con lo streamer, scrivendo nella chat del canale assieme a tutti gli altri spettatori, opzione a volte disponibile soltanto per gli abbonati di un canale. Twitch infatti permette anche di abbonarsi ai singoli canali, supportando lo streamer e ricevendo alcuni benefici in cambio come la rimozione della pubblicità o gli sticker. Grazie alla partnership con Amazon Prime è possibile ricevere una iscrizione gratuita ad un canale ogni mese.

Twitch è fortemente focalizzato sui videogiochi, ma non viene utilizzato soltanto per questi. Sfogliando nelle dirette proposte, infatti, ci si accorge ben presto che sono presenti dirette più libere, nelle quali lo streamer semplicemente dialoga con gli spettatori, oppure disegna, commenta in diretta un evento o un programma TV, e così via.


Leggi Anche:


Diventare streamer su Twitch: gli strumenti necessari

Per diventare streamer su Twitch è necessario anzitutto avere una connessione internet piuttosto veloce, meglio se in fibra ottica, e una piattaforma da cui trasmettere: di solito una console oppure un PC, ma se volete soltanto dialogare con i vostri spettatori è sufficiente anche uno smartphone.

A livello di attrezzatura, poi, è richiesta una videocamera per potervi riprendere in diretta e un microfono adeguato, per poter permettere ai vostri spettatori di ascoltarvi in maniera chiara e cristallina.