La nuova generazione di OLED “invisibili”, una vera svolta nel settore

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:00

Il mercato sarà presto invaso da un nuovo tipo di schermi dopo la presentazione da parte di LG, colosso coreano, di un display innovativo: un touch OLED trasparente

Il nuovo display trasparente by LG -MeteoWeek.com

Presentato a InfoComm 2020, la conferenza che ha fatto da palcoscenico dal 16 al 18 giugno ad una serie di nuove tecnologie a firma della società sudcoreana. La compagnia asiatica ha svelato l’innovativo schermo touchscreen OLED trasparente, le cui possibili applicazioni potrebbero essere per ora rivolte solamente a realtà commerciali quali aeroporti, musei e negozi. Inoltre sarà possibile collegare più schermi trasparenti affiancati.

Il nuovo display touch OLED trasparente è da 55 pollici (modello 55EW5TF) e utilizza la tecnologia a pellicola capacitiva proiettata (P-Cap), per fornire all’utente un’esperienza tattile altamente reattiva e accurata, permettendo al contempo una trasparenza significativamente maggiore rispetto ai display LCD trasparenti. Per la natura della tecnologia di cui è composto uno schermo OLED, possedente pixel auto-illuminanti, il display genera colori intensi e un elevato contrasto, anche quando è trasparente. Lo schermo è realizzato con vetro temperato, antiriflesso e antisfondamento, per proteggerlo e renderlo l’ideale appunto per l’uso commerciale.

Quali sono altre possibili applicazioni di questa tecnologia? Il mercato offre alcune idee particolari anche per il comune “civile”, per cui questa tecnologia “trasparente” potrà far parte della vita quotidiana di ognuno di noi.

Le lezioni di allenamento potrebbero fare un level up: la palestra “mirror interactive” (a specchio interattivo) punta, per esempio, a fornire fitness on-demand in tempo reale tramite uno specchio in cui si trova all’interno un display OLED che fornirà una moltitudine di informazioni tra cui il tipo di allenamento e il workout spiegato passo passo da un istruttore personale.

Una palestra davanti allo specchio di casa – MeteoWeek.com

Invece un’azienda Nord Americana ha adottato la soluzione di usare degli schermi OLED trasparenti come “finestra” per vedere e quindi illuminare le piante coltivate in questa innovativa growbox indoor che innaffierà e nutrirà automaticamente le piante, così da assicurarsi la loro salute anche quando non si possono curare personalmente. Oltre all’irrigazione automatica, il filtro ai carboni attivi contro la fuoriuscita degli odori e controllo di temperatura e umidità, Grobo possiede appunto questo vetro che passa dalla modalità “trasparente” a “opaco” per controllare al meglio il ciclo luce-buio.


Leggi Anche: 


SkyScreen, gadget tecnologico in cui l’utopia dello schermo trasparente è stata realizzata, è una base di gel trasparente che si può applicare sul parabrezza dotato di un display trasparente capace di rendere la tua guida più divertente e facile grazie alle immagini nitide e luminose, che replicano quelle che altrimenti sarebbero visualizzate sul proprio cellulare, le quali vengono proiettate sul parabrezza dell’auto. Sarai anche sorpreso dal sapere che questo display “head-up” (letteralmente testa all’in su”, a indicare il fatto che la sicurezza risulterebbe aumentata dal fatto che non ci sarebbe più bisogno di “staccare gli occhi dalla strada” per guardare il navigatore, per esempio) è dotato anche di fantastiche funzioni di controllo dei gesti 3D!

Questi prodotti super-innovativi sono alla portata di molti e già immessi sul mercato (o con una data stabilita) facendo così che questa tecnologia dell’OLED trasparente sia già una realtà per tutti quanti e non solo per le vetrine di una gioielleria o per decorare una opera d’arte cyberpunk molto costosa.