Split screen su Android Auto: cos’è, come funziona, quando arriva

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:30

Lo split screen su Android Auto è la prossima grande funzionalità in arrivo per l’app smartphone dedicata alle automobili: vediamo di cosa si tratta e come funzionerà.

split screen android auto
Lo split screen su Android Auto porterà una notevole comodità aggiuntiva. – MeteoWeek.com

Il lancio di Android Auto sui nostri smartphone ha cambiato il modo di integrare i dispositivi mobili con le proprie automobili, di fatto creando un ambiente molto più comfortevole e dal tocco ancora più “smart”. Nonostante in molti preferiscano utilizzare il computer di bordo, soprattutto nelle auto più recenti, Android Auto resta comunque una soluzione eccellente alla guida.

Il suo beneficio più grande è dato dalla possibilità di usare alcune applicazioni, come Waze o Spotify, direttamente dal computer di bordo, ma anche dai comandi vocali estremamente comodi, che molte auto anche recenti possiedono in maniera meno approfondita.

Una delle prossime funzioni in arrivo per Android Auto è lo split screen, ovvero la suddivisione dello schermo. Ma come funzionerà? E quando arriverà?

Split screen su Android Auto: come funziona

Anzitutto, specifichiamo che la funzionalità non si chiama esattamente split screen, bensì MultiDisplay, e al momento è attivabile soltanto come funzione nascosta. Si tratta infatti di una funzione in fase di sviluppo, inserita nell’app come test.

Allo stato attuale delle cose Android Auto permette di visualizzare solo un widget per volta, e nello schermo oltre a ciò è visibile solo la barra di stato, con le rispettive icone, e la data e ora. Una funzione “wide screen”, dunque, comoda ma non eccelsa, che sarà presto sostituita appunto dal MultiDisplay.

Tramite questo, Android Auto crea un secondo spazio di visualizzazione che permette all’utente di gestire due applicazioni in contemporanea, tramite due porzioni di schermo ben definite e assegnate alle rispettive app. In questo modo, ad esempio, mentre da un lato sarà possibile utilizzare Waze o Maps per cercare la propria meta di navigazione, dall’altro sarà possibile saltare tra i brani di Spotify e visualizzare la copertina.

split screen android auto
Tra le nuove feature, vi sarà anche la possibilità di usare lo smartphone come secondo schermo. – MeteoWeek.com

Smartphone come secondo schermo?

Tra le funzionalità aggiuntive di MultiDisplay che gli sviluppatori di Android Auto starebbero per inserire, vi è anche la possibilità di utilizzare lo smartphone come secondo display. Al momento infatti, tramite la feature nascosta, è possibile abilitare il telefono come secondo display impostabile sia in verticale sia in orizzontale

Se ci si pensa bene, questa funzione potrebbe davvero portare grandi benefici: si potrebbe ad esempio lasciare lo smartphone sul supporto auto e utilizzarlo per la navigazione, o viceversa per altre applicazioni compatibili, e lasciare libero il computer di bordo per tutte le altre app preferite. Resta da capire come verrà effettivamente sfruttato questo secondo display: le nostre al momento sono congetture, ma potrebbero arrivare presto novità in merito.


Leggi Anche:


Quando uscirà la funzione?

Lo split screen su Android Auto, come già detto, è attualmente una funzione in sviluppo. Sono infatti presenti alcuni bug e la traduzione nelle varie lingue non è ancora disponibile.

Al momento, quindi, non si hanno informazioni sull’ipotetica finestra temporale di uscita dell’aggiornamento, anche se lo status dei lavori sembra comunque piuttosto avanzato. Non ci resta che attendere ulteriori novità in merito, per portarvi notizie definitive.