La Regina di Scacchi vince record mondiale di visualizzazioni

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:30

L’ultimo capolavoro firmato Netflix scala le classifiche. La Regina di Scacchi è campionessa mondiale di visualizzazioni.

La Regina di Scacchi fa record di visualizzazioni – MeteoWeek.com

The Queen’s Gambit, ovvero La Regina di Scacchi, non domina solo le migliori scacchiere in giro per il mondo, ma detiene il record di miniserie più vista in 65 paesi, da 62 milioni di utenti.

La storia non è così comune come si può pensare, per questo tiene incollato il telespettatore fino a tutti e 7 gli episodi anche senza pause, tanto che amerete e sentirete la tensione di Beth Harmon, interpretata da Anya Taylor Joy, alle prese con una delle partite più difficili della sua vita.

Un successo che ha solo un precedente nella vita della piattaforma streaming, ovvero quello di Tiger King, che ha raggiunto 64 milioni di visualizzazioni

La trasposizione del romanzo di Walter Trevisnon è l’unica che  ha guadagnato questo primato, posizionandosi al primo posto tra i contenuti più visti in 65 Paesi, e in ben 92 Paesi sosta tra le dieci miniserie più viste.

LEGGI ANCHE: Cyberpunk 2077: arriva uno dei giochi più attesi di sempre grazie ‘all’ira dei fans’

LEGGI ANCHE: GTA 5 Online aggiorna il suo successo con interessanti novità

Insomma, la storia di Beth Harmon ha davvero incantato tutti, merito anche del talento della protagonista in grado di portare sul piccolo schermo un personaggio magnetico e all’apparenza freddo, capace di incollare il pubblico ad una storia dai risvolti incredibilmente attuali, legati anche all’emancipazione femminile che caratterizza la determinazione della protagonista.

Non poteva mancare un commento entusiastico da parte di Peter Friedlander, vicepresidente dei contenuti originali Netflix che ha dichiarato:

Questo successo testimonia l’abilità di Scott come scrittore e regista nell’essere stato in grado di dare vita alla storia e ai dettagli delle molte partite di scacchi che si vedono nella serie“.

Il telefilm è sviluppato in maniera molto schematica, con continui rimandi alla scacchiera anche nella vita di tutti i giorni, come se Beth stesse giocando una partita infinita contro se stessa.

Boom di vendite di scacchiere e accessi a siti per il gioco online

Scacchiera in legno – MeteoWeek.com

Grazie all’ottima pubblicità di Netflix, la serie tv è arrivata davvero ovunque ed è stata accolta molto bene dagli utenti.

Così tanto, che nelle tre settimane successive alla presentazione di The Queen’s Gambit  le vendite complessive dei set di scacchi sono aumentate dell’87% negli Stati Uniti e le vendite dei libri di scacchi sono aumentate del 603%, secondo la società di ricerca NPD Group. Il picco arriva dopo anni di crescita piatta o addirittura negativa in quelle categorie, ha detto sempre NPD

Lo show è diventato in un batter d’occhio la serie limitata con sceneggiatura più seguita dello streamer fino ad oggi nei suoi primi 28 giorni dal rilascio. Un record mai visto prima.

I dati di ricerca di Google Trends mostrano che l’interesse per gli scacchi tra gli utenti statunitensi è quasi quadruplicato dall’uscita della serie tv.

Il sito Cheers.com ha registrato un incremento esponenziale di utenti giornalieri, data anche la modalità aggiunta “Gioca con Beth Harmon”, con un computer che simula le sue mosse.

Quando si dice fare scacco matto.