Quali sono le reali alternative 5G all’iPhone 12? Gli smartphone da tenere in considerazione

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:00

L’arrivo del 5G è ormai imminente: ecco gli smartphone alternativi ad iPhone 12 per restare al passo della nuova tecnologia di connessione.

iPhone 12
iPhone 12 propone il modulo 5G, che promette una velocità di connessione mobile notevolmente superiore. – MeteoWeek.com

L’arrivo della tecnologia 5G in Italia si fa sempre più vicino, e molti utenti stanno valutando di cambiare il proprio smartphone per farsi trovare pronti. Ormai è noto a tutti che il 5G porterà un’autentica rivoluzione nell’utilizzo dei dispositivi mobile: navigando dal proprio smartphone o tablet fuori casa, si potranno raggiungere velocità di connessione estremamente superiori a quelle cui siamo abituati.

Qualche settimana fa Apple ha presentato la nuova gamma di iPhone, rappresentata da iPhone 12, nelle sue tre varianti: iPhone 12, iPhone 12 Mini, iPhone 12 Pro e iPhone 12 Pro Max. Una delle caratteristiche che balzano maggiormente all’occhio di questi smartphone è proprio la connettività 5G, oltre ad una serie di altre migliorie che li rendono ancora più appetibili.

Ma quali sono le reali alternative ad iPhone 12, per quanto riguarda il 5G? Vi presentiamo alcuni modelli che dovreste tener d’occhio.

Motorola One 5G

Il primo smartphone alternativo che vi proponiamo è il Motorola One 5G, device che coniuga una eccellente scheda tecnica ad un prezzo in linea con la fascia medio-alta di smartphone. Al fianco di un display FullHD+ da 6.67″, troviamo infatti un ottimo comparto fotografico e 128 GB di memoria interna.

Peccato per la presenza di soltanto 4 GB di RAM e di materiali un po’ plasticosi. A fronte di questi difetti, però, il Motorola One 5G offre comunque prestazioni di livello, coniugate ovviamente alla presenza del modulo 5G.

Samsung Galaxy A51 5G

Samsung ha sfornato una moltitudine di smartphone negli ultimi anni, per soddisfare le diverse fasce di prezzo. Tra questi rientra il Samsung Galaxy A51 5G, che rientra nella fascia degli smartphone di media gamma, la stessa di Motorola One 5G. Anche in questo caso il display è soltanto FullHD+, da 6.5″, e offre tutte le caratteristiche principali reperibili negli smartphone odierni: sblocco con impronta, quattro fotocamere posteriori e una batteria di grande capienza.

Certo, non si tratta di uno degli smartphone più potenti in assoluto, ma riesce a svolgere gran parte delle vostre necessità senza alcun problema.

Samsung
Samsung è uno dei principali competitor a proporre il 5G nei propri smartphone. – MeteoWeek.com

LEGGI ANCHE: “iPhone 12: ecco tutto quello che devi sapere”

LEGGI ANCHE: “Iliad pronta a lanciare il 5G in Italia: ecco le possibili tempistiche”

OnePlus 8 Pro

Con OnePlus 8 Pro ritorniamo nella fascia alta di smartphone, quella fascia “top di gamma” che lotta alla pari con iPhone 12. Se siete in possesso di questi budget elevati e cercate uno smartphone con la connettività 5G, OnePlus 8 Pro potrebbe davvero fare al caso vostro.

La scheda tecnica presenta caratteristiche fuori dal comune: troviamo infatti 128 oppure 256 GB di memoria interna (con i rispettivi 8 oppure 12 GB di RAM), un brillante display Fluid AMOLED da 6.78″ Gorilla Glass e un comparto fotografico in piena linea con gli smartphone di fascia alta. Di fatto, OnePlus 8 Pro potrebbe essere il vostro smartphone per molti anni, e con il 5G potrete dormire sonni tranquilli.

Xiaomi Mi 10 Lite 5G

Rientrando invece nella fascia media di smartphone, concludiamo con Xiaomi Mi 10 Lite 5G, un device eccellente sia per la scheda tecnica, sia per il prezzo proposto.

In questo dispositivo troviamo 6 GB di RAM e 64 oppure 128 GB di memoria interna, un sorprendente display AMOLED da 6.67″, un comparto fotografico da 48MP e una buona batteria da 4160 mAh. Sulla carta non è di certo lo smartphone più potente in assoluto, ma si tratta di una soluzione eccellente per chi ha un budget leggermente inferiore e non vuole comunque privarsi del modulo 5G.