WhatsApp: l’ultima funzione ti permette di far stare zitto chi vuoi durante un conference call

ULTIMO AGGIORNAMENTO 7:00

Pensavate che Meta stesse con le mani in mano in questi giorni? Sbagliavate di grosso dal momento che non sia affatto vero; la compagnia tiene aggiornata la sua applicazione principale continuamente, e se riceviamo aggiornamenti sostanziali per quanto riguarda il suo miglioramento, ovviamente non possiamo che essere contenti del fatto che ci siano. Tuttavia, la nuova funzione sembra che sia molto più particolare del previsto; cosa aggiunge di nuovo?

WhatsApp: l'ultima funzione ti permette di far stare zitto chi vuoi durante un conference call
WhatsApp cerca sempre di migliorarsi in concomitanza all’update di altre applicazioni – MeteoWeek.com

WhatsApp ha lanciato ancora una volta delle funzionalità eccezionali; fra le più acclamate non si può non parlare della possibilità di disattivare l’audio delle persone durante le chiamate di gruppo. Come? Semplice, con Android Central! Questa funzione di salvataggio sembra che si possa rivelare essere molto utile non solo per silenziare le persone che dimenticano di farlo, ma anche qualora ci trovassimo nella stessa stanza di qualcuno che è anche in chiamata e non vuole sentire l’eco della propria voce.

E nonostante diverse applicazioni come Zoom e Microsoft Teams permettano agli host di disattivare l’audio di tutti i partecipanti, o solo di alcuni, generalmente non mettono a disposizione ai singoli utenti un modo per disattivare l’audio di chi vogliono durante una chiamata. Questa funzione, quindi, offre un nuovo livello di controllo che probabilmente è meglio salvare per riunioni caotiche che coinvolgono fino a otto persone in videochiamate, oppure sino a 32 partecipanti in chiamate vocali generalmente.

Le nuove funzioni su WhatsApp e la loro utilità

WhatsApp: l'ultima funzione ti permette di far stare zitto chi vuoi durante un conference call
Siamo contenti di poter parlare di questi aggiornamenti; ci riguardano da vicino dopotutto, e dato che gli update in questione sono importanti ne dobbiamo parlare – MeteoWeek.com

Comunque, a parte questa nuova funzione di disattivazione dell’audio, WhatsApp consentirà anche di inviare messaggi a persone specifiche durante una chiamata di gruppo, specie se si vuole scrivere un messaggio a qualcuno durante un impegno importante. Pare anche che Meta si stia impegnando per lanciare un nuovo banner che ci avviserà quando qualcuno di nuovo si è unito a una chiamata dopo che è già iniziata; da qui, dunque, possiamo capire che la compagnia stia cercando non solo di rendere la sua app maggiormente efficace, ma anche di semplificarla al massimo.

È stato anche detto – leggete questa – che WhatsApp ci permetterà di scegliere quali contatti possono vedere la foto del profilo, informazioni e l’ultimo stato in vista del nostro ultimo accesso sulla piattaforma. Non sembra, però vi possiamo garantire che possa essere d’aiuto per mantenere l’account privato da contatti professionali o da chiunque non desideri avere accesso a queste informazioni 24 ore su 24.

Da qui capiamo in fretta come mai WhatsApp abbia dato la possibilità di nascondere gli stati agli occhi degli estranei, inserendola come impostazione predefinita a causa di potenziali implicazioni sulla privacy. Infine, ma non meno importante, Meta ha pure implementato la possibilità per gli utenti Android di trasferire la cronologia delle chat su iPhone, rendendo i backup obsoleti e semplificandoci di molto questi processi che, ormai, diventeranno sempre più facili da eseguire.

🔴 Fonte: www.theverge.com