PS5 Pro già pronta? Un rumor lo suggerisce dopo lo scambio tra Europa ed USA di un misterioso prototipo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:00

C’è fermento nel web, dove la notizia del probabile arrivo del prototipo legato alla nuova PS5 Pro ha scatenato gli amanti dei videogames

play 1 04032022 - MeteoWeek.com
L’idea che il prototipo della nuova PlayStation 5 Pro sia già ad una fase avanzata fa drizzare le antenne del popolo del web e degli amanti della console. Che il nuovo progetto possa ripagarli della rottura di stock legata alla mancanza di materie prime? – MeteoWeek.com

Per rendere un pettegolezzo uno strumento credibile è importante, affinché raggiunga un livello di considerazione adeguato, che a farsi carico dell’onere di fare da cassa di risonanza ci sia una voce che abbia una certa rilevanza e autorevolezza. A fare gioco-forza all’ultima chiacchiera che sta circolando sul web si è quindi prestata la testata online TweakTown. Questa dal 1999 è capostipite di una serie di contenitori che portano al centro del focus la tecnologica.

Sarebbe stato quindi questo canale digitale a diffondere la voce secondo la quale alla Sony ci sarebbero nuovi sviluppi per quanto riguarda uno dei prodotti più amati dal popolo dei gamers. Parliamo della console della società nipponica, che fa da controcanto al celebre prodotto della Microsoft.

Secondo le indiscrezioni diffuse in viaggio da Londra a  a Norfolk in Virginia ci sarebbe un pacco con un contento davvero speciale. Gli esperti di interpretazioni degli indizi hanno chiaro in mente il contenuto della spedizione, ovvero all’interno del plico misterioso si potrebbero celare alcuni prototipi della versione della PlayStation 5 Pro.

Come è stato possibile rintracciare il contenuto della spedizione e quali sono gli indizi che hanno insospettito gli utenti

sony 1 04032022 - MeteoWeek.com
Basta una voce a cantare una sinfonia di ipotesi? A quanto pare si. Il dubbio che un prototipo di PlayStation 5 Pro sia stato spedito da Londra ad un centro minore della Sony negli Stati Uniti ha sollevato un coro di utenti che hanno tenuto a costruire l’impalcato di esuberati proiezioni di fantasia – MeteoWeek.com

Per comprendere cosa abbia scatenato l’euforia generale è necessario prendere in considerazione alcuni dati. Il primo campanello dall’allarme giunge dalla specifica che mette chiarezza sulla tipologia di contenuto del pacco. Sull’etichetta troviamo infatti riportato un messaggio ben chiaro. La spedizione infatti viene categorizzata come Video game consol(prototype). Diversamente da quelle che spesso sono abitualmente catalogate come Development Kit, riservate all’invio di hardware e software usati dagli sviluppatori per creare nuovi contenuti, piuttosto che Materiali per sistemi di intrattenimento.

E non sarebbe solo una questione di dicitura. Il pacco pesa ben 694 kg ed il codice HS selezionato è il #981700. Un sistema tipico che individua immediatamente prodotti legati al canale dei video game.

Il dettaglio legato al destinatario è anche una componente fascinatoria. Sarebbe la Sony Interactive Entertainment piuttosto che la Sony Interactive Entertainment America a risultare l’acquirente di questo prodotto.

Non per ultima la tratta. Accade di rado che un prototipo viaggi dal Regno Unito al territorio statunitense, e in pochissime occasioni un materiale che sembra avere una certa rilevanza è stato mandato in uno stabilimento Sony periferico. Un punto d’appoggio poi che pare non avere alcuna significativa importanza strategica. Tuttavia per avere conferme circa gli sviluppi non ci resta che attendere l’evoluzione di questa intrigante faccenda.