Uno YouTuber ha raccolto migliaia di visualizzazioni schiantandosi apposta: indagine in corso

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:30

Il mondo dei social ha cambiato gli obiettivi degli utenti, sempre a caccia di visualizzazione. In molti farebbero di tutto pur di catturare like, o pollici in su nel caso di Youtube. Anche causando un incidente, con tanto di video.

Youtube 20220122 tech
Youtuber in cerca di like riprende uno schianto aereo – MeteoWeek.com

Un ex snowboarder olimpico ha alzato un polverone con tanto di indagini in corso, per far luce su un incidente da lui stesso causato a bordo del Taylorcraft BL64, mentre riprendeva tutto col suo cellulare, che poi avrebbe postato su Youtube.

Durante il volo di Jacob, il motore del Taylorcraft avrebbe perso potenza, bloccandosi e senza la possibilità di poterlo riavviare. Jacob punta l’aereo a muso in giù ed esce, facendo precipitare l’aereo.

Oltre un milione di visualizzazioni

Tutto ripreso, naturalmente. E postato sul suo canale, da poco più di centomila iscritti. Il video, ovviamente, è diventato talmente virale da superare bene presto il milione di visualizzato, direttamente proporzionato alle critiche piovutegli addosso da moltissimi utenti. E non solo.

Sì, proprio così: Trevor Jacob ha ripreso tutto nel momento in cui si è paracadutato da un aereo mentre si schiantava contro le colline della foresta nazionale di Los Padres, vicino a Cuyama, in California.

Il video delinea l’ultimo volo del Taylorcraft, appena acquistato il 24 novembre 2021, un viaggio dall’aeroporto di Lompoc City a Santa Barbara a Mammoth Lakes, dove aveva pianificato di partecipare ad alcune avventure generali come il parapendio e l’amato snowboard.

Jacob ha anche detto che avrebbe sparso le ceneri di Johnny Strange, defunto durante un volo sulle montagne della Sierra Nevada, un suo amico ucciso in un incidente con la tuta alare, nel 2015.

Il settore aeronautico di YouTube, incuriosito dal video, lo ha studiato e senza indugio ha smontato qualsiasi affermazione di Jacob, dando di fatto credito a quegli oltre cinquemila commenti che definivano l’incidente come inscenato.

Ci sono utenti che sospettano addirittura che il video attualmente su Youtube di Jacob sia una versione ridotta, di ciò che è stato originariamente caricato. Tuttavia, alcuni dei segmenti possono essere trovati guardando altri video caricati da YouTuber che criticano la gestione della situazione da parte del pilota.

LEGGI ANCHE >>> Instagram a pagamento sì o no? Ecco come stanno realmente i fatti

Jacob che indossava sempre il paracadute è stato identificato come fuorviante. Diversi YouTuber, poi, hanno esaminato il numero limitato di video di volo che Jacob ha pubblicato e avrebbe notato che non potevano individuare un altro video dell’ex atleta olimpico che indossava un paracadute durante il volo, per non parlare di un paracadute sportivo come quello indossato nel video. Il paracadute di Jacob, inoltre, ha la stessa imbracatura dello scivolo in una foto di Instagram di settembre.

LEGGI ANCHE >>> FIFA: Mobile si rinnova per la nuova stagione, tutto divertimento per cellulari iOS e Android

Global Air sottolinea che l’ex olimpionico ha ricevuto la licenza di pilota solo a metà del 2020, quindi anche se non fosse stato tutto studiato a tavolino, Jacob ha commesso errori da principiante. Da qui l’indagine, in corso, della Federal Aviation Administration.